Cerca:
Home Lavorare in Canton Ticino: cosa fare adesso?

Lavorare in Canton Ticino: cosa fare adesso?

Un altro obbligo si aggiunge a quelli già esistenti. Si chiama LIA, la Legge sulle Imprese Artigiane che lavorano in Canton Ticino, deliberata il 20 gennaio 2016 e in vigore dal 1° febbraio. Prevede che le aziende dei settori della filiera casa debbano iscriversi ad un apposito Albo per poter lavorare sul territorio cantonale. Per capire cosa deve fare adesso un’impresa italiana che vuole continuare o iniziare a lavorare in Canton Ticino abbiamo organizzato il convegno

svizzera_casa_bandiere

.
Lavorare in Canton Ticino:
cosa fare adesso?
Mercoledì 10 febbraio 2016 – ore 18.00
Varese, Centro Congressi Ville Ponti
(Sala Napoleonica) Piazza Litta, 2 – Varese

 

Durante il convegno consulenti esperti in export, lavoro e fisco chiariranno operativamente alle imprese cosa prevede la LIA e cosa occorre fare per iscriversi all’Albo per poter lavorare in Canton Ticino. Comunicheranno inoltre le nuove informazioni e le prime modifiche apprese in anteprima direttamente dall’Albo.

Queste le categorie coinvolte: • costruzioni in legno / carpentiere-copritetto; • opere da falegname; • opere da pittore; • opere da piastrellista; • opere da gessatore, intonacatore, plafonatore; • opere da posatore di pavimenti; • opere da vetraio; • costruzioni metalliche / carpenteria metallica; • opere da giardiniere; • opere da impresario forestale; • opere da spazzacamino; • tecnica della costruzione 
(impiantisti); • posa di ponteggi.

Durante il convegno si parlerà di

  • Cosa succede alle imprese che già operano in Canton Ticino e a quelle che vogliono iniziare a operare
  • Come e quando presentare la domanda di iscrizione all’Albo LIA e quali documenti occorrono
  • Quanto costa
  • I certificati e i diplomi validi per l’iscrizione
  • L’affiancamento offerto da Confartigianato Varese alle imprese che lavorano in Canton Ticino

Relatori
Dr. Matteo Campari – Area Export Confartigianato Imprese Varese
Dr. Michele Lodigiani e Dr. Gianmarco Torrente – Fideconto Consulting (Lugano)

Aiutaci a capire come affiancarti nella domanda di iscrizione e come accompagnarti
nella tua attività in Svizzera. 
Rispondi a questo breve questionario

» Leggi la Rassegna Stampa completa sulla LIA (PDF)

Per partecipare al convegno gratuito, occorre iscriversi compilando il modulo qui sotto.
Per tutte le informazioni rivolgersi agli Assistenti d’Impresa nelle nostre sedi – tel. 0332 256111

Lavorare in Canton Ticino: cosa fare adesso? Varese 10/02

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

La informiamo che ai sensi dell’Art. 13 del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 i dati richiesti nel presente form di registrazione saranno raccolti e trattati dal personale di Confartigianato Imprese Varese allo scopo di consentirci di poterla contattare per darle informazioni circa i nostri servizi (è obbligatoria la compilazione solo dei campi contrassegnati con l’asterisco). Il mancato conferimento non ci permetterà di adempiere a tale obbligo. I suoi dati saranno trattati con strumenti cartacei/elettronici e in ogni caso tramite strumenti atti a tutelarne la riservatezza. I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi, né di diffusione. Titolare del trattamento è Confartigianato Imprese Varese – Viale Milano 5 - Varese. In qualsiasi momento può avvalersi dei diritti dell’interessato di cui all’art. 7 del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 inviando una mail a asarva@asarva.org.

TORNA SU