Cerca:
Home Edilizia e design cambiano il lavoro: in ufficio chi sta meglio ha più idee

Edilizia e design cambiano il lavoro: in ufficio chi sta meglio ha più idee

L’ambiente di lavoro è fondamentale. Quante volte l’abbiamo sentito dire? È un concetto facile da comprendere: stare otto ore in un luogo chiuso, senza finestre, su un tavolo minuscolo, a stretto contatto con i colleghi non è come godersi un grande open space soleggiato e con un abbondante spazio privato, che permetta un minimo di privacy. Ovviamente non è tutto bianco o nero e gli ambienti lavorativi sono i più disparati. Esistono però accorgimenti universali per rendere più piacevole la permanenza in uno spazio chiuso e per stimolare la creatività e la voglia di lavorare. Durante la Fiera del Mobile siamo stati a Workplace 3.0, l’area riservata all’arredamento degli uffici, per capire cosa stanno progettando i designer per migliorare la nostra vita quotidiana.

Innanzitutto condivisione. Dite addio alle postazioni singole di lavoro. Ora vanno per la maggiore grandi scrivanie da usare tutti assieme, in stile co-working, per sentirsi veramente una squadra. Niente paura, però. Il vostro spazio vitale è salvo. Bastano un paio di accorgimenti per ritagliarvi un ambiente solo vostro, come per esempio le luci singole da regolare in modo autonomo e pannelli staccabili per isolarsi e ragionare da soli.

Pure i materiali e i colori sono molto importanti. Lavorare in un ufficio dalle tinte accoglienti e con scrivanie belle anche da toccare aiuta a farvi sentire a proprio agio. Cambiano anche le sale riunioni. Abbandonati i tavoli giganti e rotondi, arrivano postazioni più piccole e alte, in cui parlare in piedi per meeting sempre più snelli e smart. E a proposito di chiacchiere: datori di lavoro, non sottovalutate l’importanza di una bella sala caffè, dove i dipendenti possano scambiarsi qualche battuta. Le idee migliori nascono spesso infatti durante i momenti conviviali. Anche di questo tema si potrà discutere tutti insieme in occasione del Matching Day dedicato alla Filiera Casa in programma il prossimo 6 maggio a MalpensaFiere.

Le iscrizioni sono ancora aperte, ma bisogna affrettarsi.

matching_day_620x155

TORNA SU