Cerca:
Home Job Talent ha il talento di portare il lavoro sul web. E nelle imprese

Job Talent ha il talento di portare il lavoro sul web. E nelle imprese

18300876_809015839261057_8255132870919334585_nAlternanza scuola-lavoro, apprendistato, percorsi formativi per i giovani ma anche per gli imprenditori che ospitano gli studenti in azienda, strumenti per valorizzare il rapporto tra ragazzi e imprese. In una parola: lavoro. «Temi che non sono nuovi a Confartigianato Imprese Varese e sui quali l’Associazione varesina si sta dedicando da anni con particolare attenzione – dichiara Davide Galli, presidente di Confartigianato Varese – In un mondo che cambia velocemente, anche grazie alle nuove tecnologie nei processi produttivi e alla richiesta di figure professionali capaci di affrontare lavorazioni sempre più specifiche e di nicchia, sono i giovani a portare il vero cambiamento. Ma per ottenere i migliori risultati, bisogna partire dalla rete».

Nasce “Job Talent”, un unico punto di accesso web per avviare corsi di alternanza scuola-lavoro, contratti di apprendistato, per trovare giovani talenti da inserire in azienda, oppure supportare l’apertura di una partita Iva, in modo semplice ed efficace. Nasce da Confartigianato Lombardia e di Elfi (l’Ente lombardo per la formazione di impresa) per far incontrare imprese, scuola e lavoro. Quando con il verbo “incontrare” si intende programmare, sostenere e realizzare veri percorsi di occupazione e formazione in grado di soddisfare i bisogni delle aziende così come di chi cerca un lavoro.

La piattaforma – online da alcuni giorni – è stata presentata oggi nella Sala Pirelli di Regione Lombardia a Milano da Eugenio Massetti (presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia) Gianni Bocchieri (direttore generale Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione), Valentina Aprea (assessore regionale all’Istruzione), Sandro Corti (vice segretario regionale di Confartigianato), da Claudio Sciuccati (direttore dell’Elfi) e Franco Chiaromonte (esperto di politiche di istruzione, formazione e lavoro).

«Job Talent è molto di più di un portale, è un nuovo modo di fornire servizi al lavoro – ha spiegato il presidente Massetti – La risposta puntuale e professionale ai bisogni diversi relativi alla formazione e al lavoro, fornita da due soggetti con una solida esperienza a riguardo. Crediamo che la portata innovativa del nostro progetto stia proprio nell’utilizzare un mezzo immediato e potente come il web, con alle spalle la competenza e la conoscenza di Confartigianato ed Elfi, maturate in decenni al fianco delle imprese».

Con questo strumento Confartigianato pone le basi per costruire una rete “formale” per micro, piccole e medie imprese e per dare loro un intermediario in grado di avvantaggiare sia gli imprenditori che i lavoratori: ai primi arrivano collaboratori maggiormente qualificati, ai secondi un reddito più elevato. Da qui Job Talent, con il quale favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e assistere anche i giovani che vogliono aprire una Partita Iva.

A ciò si aggiunge un altro aspetto di notevole importanza che riguarda Job Talent: quello di poter favorire la costituzione di relazioni e rapporti tra la scuola e l’articolato mondo delle filiere di piccole imprese artigiane lombarde, irraggiungibili per le Agenzie private del lavoro e Centri per l’impiego. La capacità di Job Talent di porsi come interlocutore delle piccole aziende, rappresenta una delle novità più interessanti che nel 2017 riguarderà il mercato del lavoro e quasi certamente permetterà alla rete di Confartigianato, e al suo braccio operativo Elfi, di diventare un nuovo ed importante protagonista dei servizi per l’impiego.

TORNA SU