Cerca:
Home E’ tempo di sagre. Siete a posto con la formazione obbligatoria (ex libretto sanitario) e l’HACCP?

E’ tempo di sagre. Siete a posto con la formazione obbligatoria (ex libretto sanitario) e l’HACCP?

sagra-cibo-piCon la Legge regionale sul commercio nelle aree pubbliche approvata nell’aprile 2016 dal Consiglio Regionale Lombardo, l‘obbligo della Scia – Segnalazione certificata di inizio attività – è stato esteso anche allo svolgimento dell’attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande in occasione, per esempio, delle sagre.

E con la bella stagione eventi come sagre, fiere, mercati e iniziative che promuovono prodotti gastronomici tornano a ripresentarsi anche nelle nostre città.

Per questo è necessario che le imprese del settore alimentare verifichino di essere in regola con tutta la normativa HACCP  relativa al rispetto delle condizioni di sicurezza e delle normative igienico-sanitarie che prevede i corsi di formazione obbligatori per alimentaristi (“ex libretto sanitario”) e l’aggiornamento del Manuale HACCP.

  1. La formazione obbligatoria di tutti coloro che si trovano a gestire generi alimentari e bevande, dalla produzione primaria, al trasporto, alla manipolazione e alla vendita diretta al cliente finale.
    Il corso di formazione HACCP (ex libretto sanitario) per alimentaristi ha durata di 4 ore, ed il relativo attestato di frequenza sostituisce di fatto il libretto sanitario, sia in caso di prima emissione che in caso di aggiornamento del proprio personale addetto ad una o più fasi di produzione, trasformazione e distribuzione di prodotti alimentari.
  2. Il Manuale HACCP deve essere mantenuto aggiornato in base alla tipologia di rischi presenti negli ambienti di lavoro in cui vengono manipolati alimenti o bevande, ad esempio rischi di ordine microbiologico, chimico, fisico nei processi di produzione, preparazione, trasformazione, conservazione, somministrazione e distribuzione degli alimenti, i requisiti strutturali, la gestione degli alimenti, l’igiene della persona e dell’ambiente, nonché la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori di bar, trattorie, ristoranti, osterie, hotel, alberghi, industria alimentare e ogni altra attività che comporti la manipolazione di generi alimentari.

Per garantire sicurezza e igiene ai consumatori, quello alimentare è uno dei settori sottoposti a maggiori controlli e sanzioni da parte degli Organi Ispettivi.

logo_versionebeta_biancoVersione Beta, la scuola di formazione di Confartigianato Varese, mette a disposizione sulla sua piattaforma, i corsi online per la formazione obbligatoria Haccp (ex libretto sanitario) e per gli adempimenti previsti dal Regolamento CE n. 852/2004 sull’igiene nel trattare e commercializzare sostanze alimentari, per facilitare la stesura del Manuale HACCP: 

Per informazioni sui corsi: 
Versione Beta
tel. 0332 256269
info@vbeta.itwww.vbeta.it

Per informazioni sulla redazione e l’aggiornamento del manuale HACCP:
Servizio Ambiente e Sicurezza
tel. 0332 256357
ambiente@asarva.org

TORNA SU