Cerca:
Home Dalla fatturazione elettronica all’e-service intelligente: per le Pmi arriva eBox

Dalla fatturazione elettronica all’e-service intelligente: per le Pmi arriva eBox


Più informati, veloci, sicuri e consapevoli in ogni scelta grazie all’analisi di una risorsa strategica a disposizione di ogni azienda: i dati. E grazie alla forza del digitale. Perché fare impresa, oggi, è anche questo: gestire sé stessi meglio, più dettagliatamente e rapidamente di quanto non siano in grado di fare gli altri, per aumentare il proprio livello di competitività e crescere sul mercato.

varese - conferenza stampa asarva ebox 10-10-2018EBox verrà presentata alle imprese in occasione di un roadshow in quattro tappe in programma
il 18 ottobre a Gallarate
(sede di Confartigianato Imprese Varese, viale Milano 69), il 23 ottobre a Saronno (Starhotel, Via Varese, 23), il 25 ottobre a Varese (Centro congressi ville Ponti) e il 30 ottobre in Lomellina (Sala del Ridotto del Teatro Cagnoni di corso Vittorio Emanuele II, 45 Vigevano). Gli incontri avranno inizio sempre alle 17.45 e si concluderanno alle 19 circa.

UNO SCAFFALE DIGITALE SICURO E RISERVATO
L’upgrade finalizzato all’innovazione e al miglioramento dell’offerta passa dal cloud e dallo “scaffale digitale” sul quale le imprese potranno indirizzare, in condizioni di massima riservatezza e sicurezza, tutte le proprie attività amministrative e gestionali, conservare i documenti, comunicare in tempo reale con i commercialisti e consulenti del lavoro, produrre o accedere a “big data” e avere accesso a tutti i servizi offerti da Artser, ottenendo in cambio aggiornamenti e consigli per il miglioramento organizzativo e gestionale.

EBox apprende infatti attraverso i dati e restituisce in cambio soluzioni e indicazioni fiscali, finanziarie e gestionali. Il tutto senza privare le imprese del supporto degli oltre 250 professionisti, consulenti e assistenti che saranno raggiungibili sia nelle sedi presenti sul territorio (Varese via Sanvito Silvestro, Busto Arsizio, Gallarate, Luino, Tradate e Saronno) che attraverso la piattaforma. Modalità, questa, che farà sì che l’imprenditore e i suoi collaboratori non debbano più spostarsi dall’azienda.

APPRENDERE E AIUTARE
Sono queste le novità messe a punto da Artser per le oltre settemila imprese clienti distribuite, oltre che in provincia di Varese e in Lomellina (Pv), anche in tutto il Nord-Ovest della Lombardia.

«Ebox è a disposizione dei clienti del nostro servizio fiscale a titolo gratuito e potrà essere fornito anche ai non clienti, qualora decidano di trasferire la contabilità presso Artser» spiega Elena Ambrosoli, responsabile marketing e commerciale.

Il principio del “learn&help” di Ebox – che restituirà alle imprese tutto il potere contenuto nei loro dati interesserà diversi ambiti di gestione dell’azienda (lavoro, impresa, business e persona) e fornirà, nella fase iniziale, una risposta completa, gratuita e semplice all’introduzione della fattura elettronica, obbligatoria per tutte le partite Iva nei rapporti B2B dal primo gennaio 2019.

NON SONO PREVISTE DEROGHE
Una sorta di rivoluzione che non contempla deroghe, nonostante siano in proposito giunta richieste da più parti, e che prevede l’allineamento delle imprese private a quanto già messo in atto dalla Pubblica Amministrazione, per la quale la fatturazione elettronica è un obbligo sin dal 2015. In tutto, nella sola provincia di Varese, saranno coinvolte dal cambiamento all’incirca sessantamila imprese.

Sono infatti esenti dall’emissione dell’e-fattura solo coloro che applicano il regime forfetario, il regime dei minimi e le cessioni di beni e prestazioni di servizi resi nei confronti di non residenti, comunitari ed extracomunitari. Resta tuttavia il fatto che chiunque dovrà essere attrezzato digitalmente per riceverla. Come dire: nessuna delle oltre settantamila imprese potrà esimersi dall’entrare nell’ambito della fatturazione elettronica. E il tempo stringe: si comincia il primo gennaio 2019.

«Abbiamo scelto di affrontare la fatturazione elettronica pensando in grande, aggredendo i bisogni delle imprese nella loro totalità e diventando, per primi, una società di e-service totalmente digitale» conferma la responsabile del servizio Fisco e Contabilità di Artser, Michela Cancian.

Una proposta non scontata quella del digitale umano, che diventerà opportunità: «Settemila imprese clienti sono un patrimonio che pochi possono vantare. La conoscenza di queste imprese ci permette di conoscerne, di riflesso, anche i relativi bisogni e ci ha consentito di creare per loro un servizio che non c’era e che riesce a rispondere alle loro richieste primarie» prosegue Ambrosoli.

INVESTIMENTI IN QUALITA’ DEI SERVIZI E PROFESSIONALITA’
«In questi anni abbiamo deciso di investire con decisione e forza in professionalità, qualità dei servizi e tecnologia digitale» conferma Mauro Colombo, direttore e amministratore delegato di Artser. «Si tratta nel complesso di investimenti che ci consentono di essere ancora vicini alle piccole e medie imprese e di rappresentare tutte coloro che operano nel manifatturiero, nei servizi e nel mondo delle costruzioni. Vogliamo essere per loro un partner ma anche un esempio di innovazione e lungimiranza perché crediamo nel ruolo strategico della piccola e media impresa nel quadro economico e di sviluppo del Paese e lo vogliamo dimostrare aiutando chi ogni giorno fa impresa».

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA
Per fatturazione elettronica si intende una fattura emessa in formato digitale anziché su carta. L’e-fattura è entrata in vigore con decreto Mef del 17 giugno 2014 ed è diventata obbligatoria per la Pa dal marzo 2015. Dal gennaio 2017 l’impiego della fatturazione elettronica è facoltativo per i titolari di Partita Iva mentre, così come previsto dalla Legge di Bilancio 2018, diventerà obbligatoria per i titolari di partita Iva dal primo gennaio del prossimo anno anche nel rapporto con i privati (consumatori finali).

Il nuovo sistema prevede la produzione, trasmissione, archiviazione e conservazione delle fatture in formato XML (extensibile Markup Language), un linguaggio che permette di controllare il significato degli elementi contenuti in un documento, verificando le informazioni ai fini dei controlli previsti dalla legge. La fattura elettronica sarà emessa e inviata direttamente dal cedente/prestatore o da un suo intermediario e dovrà obbligatoriamente transitare dal Sistema di Interscambio (Sdi) messo a punto dall’Agenzia delle Entrate attraverso Sogei.

EBOX È L’ALL INCLUSIVE DEL DIGITALE
Il sistema Ebox viene offerto gratuitamente ai clienti con contabilità affidata ad Artser. L’obiettivo è la semplificazione massima delle procedure. Per i clienti in difficoltà con l’impiego di strumenti digitali, Artser provvederà anche ad avviare un processo di accompagnamento all’introduzione in azienda e all’utilizzo del pc. La piattaforma Ebox potrà garantire anche l’archiviazione digitale (conservazione e mantenimento in un’unica piattaforma di tutti i documenti dell’impresa); il report e l’analisi del fatturato (andamento del fatturato, situazione clienti e fornitori, scadenziario, conto economico trimestrale, ciclo passivo); un sistema di alert (avviso tempestivo del ricevimento di una fattura di acquisto da parte di un fornitore); un’attività di assistenza e prossimità (help desk chat e assistenza telefonica di un consulente fiscale con relativo supporto tecnico).I NOSTRI SERVIZI
Con oltre duecento professionisti Artser è la più importante società di servizi della provincia di Varese e della Lomellina. Parte del sistema Confartigianato Varese, l’attività di Artser fornisce garanzie di qualità nel corso dell’intera vita di un’impresa, dall’avvio ai processi di crescita, sviluppo, internazionalizzazione e innovazione. Nel sistema opera accanto a Faberlab, il digital innovation hub di Confartigianato Varese e QuiCredito.

I NOSTRI SERVIZI
I servizi “all inclusive” di Artser sono distribuiti su quattro aree di riferimento.

Area Lavoro – Elaborazione paghe, gestione e amministrazione del personale, consulenza del lavoro, sicurezza, qualità, ambiente, welfare aziendale, vertenze lavoro, formazione.

Area Impresa – Assistenza tributaria e fiscale, consulenza creditizia e finanziaria, servizi contabili e di bilancio, tax planning, avvio di impresa.

Area Business – Export, ricerca e sviluppo, servizi per l’energia, innovazione

Area Persona – Inapa, Anap e società di mutuo soccorso

CONSULTA LE NOSTRE SLIDE

PER ISCRIVERSI AGLI EVENTI SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA
COMPILARE IL MODULO:


TORNA SU