Cerca:
Home Siamo “Quelli del Sì” al futuro: il 13 dicembre vieni con noi alla manifestazione di Milano

Siamo “Quelli del Sì” al futuro: il 13 dicembre vieni con noi alla manifestazione di Milano

banner_700x300_tavola-disegno-1Siamo “quelli del sì”. Sì al cambiamento, sì a un mercato libero governato da regole chiare, sì a investimenti in competenza, formazione e sinergie tra scuola e mondo del lavoro. E, ancora, sì alle grandi opere su gomma e ferro nel rispetto di una più convinta sostenibilità ambientale, sì a politiche in grado di ridurre il carico fiscale, sì alle opportunità. «Siamo l’Italia delle piccole e medie imprese che dice sì a infrastrutture, reti, connessioni e investimenti per continuare a portare il Made in Italy nel mondo».

MANIFESTAZIONE NAZIONALE AL MICO
Confartigianato Imprese dice sì al futuro. E lancia una manifestazione nazionale in programma il 13 dicembre all’Auditorium del MiCo (Milano Convention Centre – Gate 2) di viale Eginardo per lanciare dalla capitale dell’Italia dinamica, produttiva e internazionalizzata il messaggio al Governo del Paese: basta no, diciamo sì a Pedemontana Lombarda, Tav, Galleria del Brennero, Pedemontana Veneta, Passante di Bologna, Terzo Valico, Alta Velocità Napoli-Bari, Rete Viaria Siciliana. Diciamo sì alle porte dell’Italia aperte all’innovazione trainata dal mercato e dalle nuove direttrici su gomma e ferro in grado di connettere il Paese, di aprirlo politicamente ed economicamente non solo al mondo ma anche al cambiamento reale e sostanziale.

COMUNITA’ DI IMPRESE NEL MONDO
Una “comunità di imprese nel mondo” che si riunirà dieci giorni esatti dopo la firma dello storico “Manifesto per il sì”, varato e condiviso da Confartigianato e altre undici associazioni imprenditoriali nella simbolica sede delle Officine delle Grandi Riparazioni ferroviarie di Torino.

Le porte alla partecipazione sono aperte: è il momento di esserci e di farsi sentire, di unire le voci delle piccole e medie imprese d’Italia per lanciare un messaggio positivo a ridosso dello strategico appuntamento con il varo della legge di Bilancio e con le grandi scelte per il futuro del Paese.

La manifestazione è, infatti, organizzata da Confartigianato per dire al Governo e alle istituzioni che il futuro non si ferma, che indietro non si torna, che bisogna ascoltare la voce delle imprese e servono politiche a sostegno del mondo produttivo rappresentato per il 98% da piccoli e medi imprenditori.

#QUELLIDELSI: UNISCITI A NOI
noi_siamo_quelli_del_si_web#QuellidelSi chiederanno efficaci collegamenti nazionali e internazionali, grandi opere strategiche per far viaggiare le persone e le merci, reti e connessioni per il trasferimento dei dati e della conoscenza, una pubblica amministrazione che funzioni e sia attenta alle esigenze dei cittadini, un mercato del lavoro che valorizzi il merito e le competenze incrociando le necessità competitive delle imprese e una giustizia civile rapida ed efficiente.

TRASFERTA DA VARESE E GALLARATE
Confartigianato Varese ha organizzato per l’occasione una trasferta gratuita in pullman per Milano con partenza alle ore 7.30 dal piazzale antistante l’associazione in viale Milano 5, a Varese e alle ore 8 dalla sede di viale Milano 69, a Gallarate, dove per i partecipanti è disponibile un ampio parcheggio libero e gratuito.

Chi sceglierà di raggiungere Milano con mezzi propri potrà farlo con l’auto oppure in treno, con trasferimento in metropolitana e fermata della linea M5 (colore lilla, direzione San Siro Stadio) a Portello. La distanza dall’ingresso del Milanco Convention Centre è di circa 50 metri e il tempo di percorrenza è di una ventina di minuti.

Per riunirsi con la delegazione di Varese l’appuntamento è per le 9.15 di fronte all’ingresso di viale Eginardo: da qui si procederà al ritiro dei badge per l’accesso in sala al primo livello e si raggiungerà quindi l’Auditorium, posizionato al terzo livello.

Per ulteriori informazioni  e per tutti i chiarimenti in merito alla logistica dell’evento è possibile contattare la segreteria organizzativa al numero 0332/256215 oppure scrivere a relazioni.esterne@asarva.org.

Partecipazione QUELLI DEL SÌ 13/12/18 MILANO


TORNA SU