Cerca:
Home Mettersi in proprio 

Mettersi in proprio

logo AREA IMPRESA_NERO-VERDE

Hai un’idea in testa ma non sai come trasformarla in attività?
Non sai se esistono contributi o finanziamenti che possono aiutarti nell’avvio della tua impresa? E poi quali sono costi e ricavi che si devono prevedere per una sana gestione dei primi 12- 24 mesi di attività?

CHI VUOLE AVVIARE UN’ATTIVITÀ SI FA TANTE DOMANDE
NOI FORNIAMO TUTTE LE RISPOSTE

Perché ti seguiamo da vicino sia prima che durante l’avvio dell’impresa, sino al suo consolidamento nei primi anni di vita. Insieme ne monitoriamo l’andamento, concordando tempestivamente eventuali interventi correttivi.

PERCHÈ FAR NASCERE E CRESCERE IMPRESE SANE E FORTI
È IL NOSTRO OBIETTIVO

SERVIZI E CONSULENZE A COSTO ZERO PER STARTUP

» Analisi dell’idea imprenditoriale (business model canvas)
» Impostazione budget del primo anno di attività
» Consulenza societaria
» Consulenza per accesso bandi e contributi
» Consulenza per l’accesso a finanziamenti agevolati e garantiti
» Istruzione pratiche per l’iscrizione ad enti e istituti
» Servizio tenuta contabilità per il primo anno di attività
» Verifica semestrale andamento conto economico
» Formazione imprenditoriale online
» Consulenza digital marketing
» Servizi e conti correnti bancari a costo zero per i primi 12 mesi
» Aggiornamenti periodici sulle novità normative e di settore

informazioni_mettersi-in-proprio_660x80

Le ultime news

Aggiornate il curriculum e siate voi stessi: da oggi Officina C@ffè diventa la casa del lavoro

Aggiornato e “a misura di mercato”. Giovani e meno giovani, neo laureati, freschi di diploma o con qualche anno di esperienza sulle spalle, non fa differenza: il curriculum, per tutti, è una sorta di biglietto da visita per il mondo del lavoro. Ne parliamo da mercoledì 13 giugno (ore 18-22) nella sede di via Mauceri 28 a Venegono Inferiore

Colloquio, curriculum e non solo: la ricerca (giusta) di un lavoro è questione di brand

Con l’esperta e docente Teresa Cardona proviamo a capire come cambiare ottica e iniziare a presentarsi davvero nel modo corretto: «Realtà e realismo fanno la differenza». Così come il mix di valore e curriculum e la capacità di mettere in gioco energia e voglia di imparare. Ne parliamo da mercoledì 13 giugno in occasione del ciclo di incontri “Ma come ti presenti?” in programma all’Officina C@ffè di Venegono Inferiore (ore 18-22)

Ma come ti presenti? VersioneBeta e Officina C@ffé portano i giovani nel mondo del lavoro

Parte nella sede di Officina C@ffé a Venegono Inferiore il ciclo di sei incontri rivolto ai giovani dai 24 ai 30 anni alla ricerca di una occupazione o con un’idea di impresa in testa. Dalle 18 alle 22, a partire dal 13 giugno, sarà possibile acquisire tutti gli strumenti indispensabile per cambiare approccio e imparare a valorizzarsi. ISCRIZIONI QUI

Bilancio Sociale 2017:
Un anno di valore per imprese e territori

Il bilancio sociale vuole essere un contributo di chiarezza e trasparenza per gli stakeholder. Il presidente Davide Galli: “Raccontiamo la nostra volontà di cambiamento”. E ci prepariamo alle nuove sfide con nudge unit, rafforzamento del welfare aziendale e digitalizzazione

Dalla pressa all’azienda: così è nata la Pmi che ha archiviato l”orario fisso”

La storia della Tranfor di Cristiano Cristiani, raccontata su “La Nuvola del Lavoro”, ci ha incuriosito perché abbiamo una convinzione: conoscere è il primo passo per crescere. Così siamo andati a conoscere questo imprenditore-manager, che da due anni manda avanti una piccola realtà artigianale di nove dipendenti e che, di recente, ha introdotto una rivoluzione degna di Google

L’ottimismo è il sale dell’azienda. Parola di neo-imprenditore

«Chi lavora in proprio deve sempre credere in sé stesso perché non ha un contratto a tempo indeterminato» dice Lorenzo Contino, giardiniere titolare de “I giardini d’autore” che da poco ha scelto di mettersi in proprio. E giovedì a Bisuschio racconterà la sua esperienza in occasione del seminario “Mettersi in proprio? Con noi l’impresa è possibile” (ore 18.30-20.30)

Tre ragazzi e l’idea fissa: cambiare qualcosa. Mettersi in proprio è costruire il futuro

Stefano Volpi e altri due compagni del Politecnico nel 2015 hanno creato una startup con l’obiettivo di portare al taglio ad acqua la precisione che serve. E il sogno è diventato impresa. Di sogni che diventano realtà parleremo anche giovedì 15 marzo dalle 18.30 a Bisuschio in occasione del seminario “Mettersi in proprio? L’impresa è possibile”

TORNA SU