Cerca:
Home Videoguide 

Videoguide

Le ultime news

Videoguide tecniche, cambiare formazione per cambiare l’azienda: le nuove tecniche

La formazione ingessata, con il professore che non conta le parole e gli alunni che invece contano il tempo alla fine della lezione, stanca e fa calare la concentrazione, ecco perché valutare un cambio di paradigma, che conviene all’imprenditore e coinvolge i dipendenti. Ne parliamo con il responsabile formazione di Confartigianato imprese Varese, Umberto Rega

Videoguida regolamento aziendale: quando la regola fa bene all’impresa e a chi ci lavora

Fumare si può, ma solo in certi ambiti; usare attrezzature aziendali a fini personali, no. Sono solo alcuni fra gli esempi di comportamenti che il Regolamento aziendale mette in chiaro. Per questo è importante conoscerlo: ne parliamo con la responsabile del servizio Gestione del Personale/AreaLavoro di Confartigianato Imprese Varese, avvocato Claudia Chiuppi

Videoguida privacy: tutto quello che c’è da sapere (e da fare) per essere in regola

Il Regolamento inserisce una novità sulla quale nessuno può derogare: la responsabilità a capo del titolare del trattamento dei dati. Questo principio, vincola l’imprenditore alla prova dei fatti. Ce ne parla Dorina Zanetti, del servizio AreaImpresa di Confartigianato Imprese Varese. E attenzione alle date: il conto alla rovescia è scattato

Videoguida-formazione: da obbligo a vantaggio, ma come scegliere quella giusta?

Spiega l’esperto Umberto Rega: «Il metodo più utile oggi è quello della partecipazione attiva delle persone basata sulla trasmissione dell’esperienza. In aula, o altrove, si trattano situazioni reali che avvengono in azienda e coinvolgono le persone chiedendo il loro punto di vista. Questo facilita il confronto e la definizione delle soluzioni». Cambiando i paradigmi

Effetto lovemark: la videoguida che mette il brand nella casella del successo

Mettere d’accordo cuore e cervello: questo è l’obiettivo di un brand. Perché brand non è semplicemente marchio, ma tutto quello che il cliente ottiene in termini di fiducia e valori. E’ condivisione, rispetto e complicità. Ne parliamo con Valeria Brignani, marketing e sviluppo commerciale di Confartigianato, che ci porta all’obiettivo finale: + amore + rispetto = lovemark. Curiosi?

TORNA SU