Cerca:
Home Pubblicazioni

Pubblicazioni

Le pubblicazioni fanno parte della collana editoriale “Oltre la linea” di Confartigianato Imprese Varese.
I libri sono disponibili gratuitamente in tutte le nostre sedi. E’ possibile richiederli anche compilando il modulo di richiesta on-line

“L’impresa delle meraviglie – II edizione”

cover_Imprese_MeraviglieUn viaggio nei luoghi del “fare
II edizione – settembre 2015

Il secondo volume de “L’Impresa delle Meraviglie” descrive un altro, importante pezzo di quella che è la R-Evoluzione Artigiana. Perché le luci che si accendono all’alba di ogni mattina e le macchine che partono, sono solo una parte di ciò che è un’impresa. Invece molto prima di un capannone, di un laboratorio o di un’officina ci sono la passione e il sogno.
“L’Impresa delle Meraviglie” propone un altro viaggio nella provincia operosa di Varese tra aziende che fanno della loro originalità un marchio indelebile. Tra mille problemi, economici e burocratici, le aziende dimostrano di saper sempre trovare una soluzione valida ingegnandosi nella ricerca di un prodotto nuovo, nell’uso diverso di una materia prima sempre uguale, facendo reti informali, sfruttando tutte le opportunità dei mercati esteri e delle nuove tecnologie. La raccolta di interviste e di storie presenta uno spaccato entusiasmante di quello che è l’impresa di ieri e di oggi.

L’impresa delle meraviglie – I edizione

Cover_Impresa_MeraviglieUn viaggio nei luoghi del “fare”
I edizione – maggio 2013

Come si lavora nel 2006 e come si lavora oggi? Come è cambiata la piccola impresa di fronte alla crisi? Saperi, lungimiranza e coraggio possono bastare?
Il concetto che amalgama le oltre cento interviste di questo libro è che la piccola impresa – come affermano tanti economisti – è un “modello intelligente” di imprenditoria.

Un viaggio tra capannoni, officine, laboratori che ci aiuta a capire quanto è cambiato il mondo. Ma anche un ritratto vivo dell’Italia produttiva mai ferma e sempre creativa e pulsante.

La piccola impresa della provincia di Varese, territorio di antica tradizione manifatturiera, racconta in questa pagine l’economia del nostro Paese.
Facendo leva su quella flessibilità – nel pensiero, nella progettualità, nella produzione – che l’ha resa determinata anche di fronte alla crisi. Ed è proprio questo percorso cronologico, dal 2006 ad oggi, tra difficoltà, ripensamenti, entusiasmi, virate improvvise, riflessioni e sperimentazioni a dire quanto la piccola impresa abbia saputo innovare e rinnovarsi. Anche, e spesso, al di fuori di quella tradizione che ha fatto della meccanica, del tessile, dell’edilizia, dell’alimentare, dell’artistico una vera “impresa delle meraviglie”.

“Impresa responsabile, consumatori solidali”

cover_libro_becchettiDialoghi con… Leonardo Becchetti
marzo 2014

Una raccolta di saggi che il prof. Leonardo Becchetti, ordinario di Economia Politica all’Università Tor Vergata di Roma e direttore del corso di specializzazione in European Economics and Business Law, ha pubblicato sul blog di Repubblica trattando i diversi temi legati all’economia della condivisione. Dai pregi e difetti della rete nelle relazioni personali (ma non solo) alla rottamazione della vecchia finanza, dallo sviluppo locale alla felicità sostenibile, dalla competitività e corruzione alla frontiera del sociale. Consapevolezza, coraggio e capacità di sperare stanno alla base di approfondimenti curiosi e frizzanti sulle quattro crisi descritte dal docente: economica, finanziaria, ambientale e di felicità.
Per chiedere alle imprese uno scatto in più sul fronte della responsabilità sociale e, ai consumatori, la volontà di scegliere per cambiare gli equilibri del mercato.

L’impresa del futuro è artigiana

Cover_ImpresaDelFuturoRiflessioni e tesi sul mercato del lavoro, credito, formazioni, reti, web e social
maggio 2013

Tracciare un percorso con responsabilità, condividere obiettivi e scelte, definire un programma che accompagni le imprese verso il futuro. In questo libro c’è la voglia di cambiare (anche attraverso la rete), di innovare e rinnovarsi (con le nuove tecnologie e i social network), di affrontare il mercato del lavoro con una nuova consapevolezza e di crescere (magari con un approccio alternativo al mondo del credito). “L’impresa del futuro è artigiana” non è semplicemente un titolo, ma un piano per il futuro degli imprenditori. Così, le tesi di Confartigianato Imprese Varese hanno trovato, nelle interviste e negli interventi dei relatori invitati di volta in volta al percorso del nostro Congresso 2013, un riconoscimento di veridicità e di onestà intellettuale nei confronti della realtà imprenditoriale. Sono gli stessi docenti, infatti, a dire quanto queste imprese (piccole solo nelle dimensioni ma non nel pensare e nel progettare), siano a tal punto flessibili da potersi adeguare e modellare alle richieste di un’economia sempre più agguerrita. In queste pagine, quindi, Confartigianato Imprese Varese parla di futuro ma anche di presente: proponendo alle imprese alcuni strumenti ormai indispensabili per rendersi sempre più competitive.

Mai Sole! Perché stare dalla parte delle imprese

Cover_MaiSoleIl nuovo libro di Confartigianato Varese affronta il tema, complesso, della rappresentanza degli interessi
settembre 2012

“Chi rappresenterà chi”, nel prossimo futuro? Quale il ruolo delle associazioni di categoria? Cos’è la rappresentanza “responsabile, sostenibile e sociale”? A questo domande, ma a tante altre curiosità, cerca di rispondere “Mai Sole! – Interessi, proposte, iniziative: perché stare dalla parte delle imprese”, l’ultimo libro pubblicato da Confartigianato Varese con la Fondazione San Giuseppe ed utilizzato come strumento di lavoro al Congresso Provinciale Straordinario dell’associazione varesina. Docenti universitari, economisti, ricercatrici e giornalisti si interrogano sui prossimi scenari e sui cambiamenti che stanno già interessando le associazioni di categoria. Elementi di riflessione e tesi per capire come stare al fianco delle imprese in questo momento economico, tra cenni storici dell’associazionismo, voglia di comunità di impresa e social network. Per scegliere, decidere, anticipare il nostro futuro.

Le virtù del mercato

Cover_LeVirtuDelMercatoGratuità, dono, creatività
giugno 2012

Secondo volume per la serie “Dialoghi con…” Luigino Bruni, docente di Economia all’Università Bicocca di Milano, dice di quanto gli equilibri umani possono migliorare la vita e l’impresa.

La crisi può anche essere una opportunità, ma cambiare dipende dall’uomo: finanza e rendite, d’altronde, sono i due grandi problemi che il professore affronta in queste pagine. Rimarcando l’importanza di una ragionevolezza che sveli la vera passione dell’umanità nei confronti dell’etica, dell’impegno civile, della stima. Con coscienza critica.

Donne in quota

Cover_DonneInQuotaImprenditori in tailleur tra casa e lavoro
dicembre 2011

Samantha vuole conciliare lavoro e famiglia, ma è sull’orlo di una crisi di nervi.

Donne in azienda, donne manager, donne alla guida di un muletto o alla saldatrice.

Ma anche mogli e madri alle prese con la passione inguaribile per l’impresa e l’amore per i figli.

Donne che contrattano con fornitori e banche, che testano i prodotti, che restano in azienda sino a sera tardi. E che inventano, creano, producono. Testimonianze d’impresa, tra un biberon e un contratto con l’estero.

Economia e responsabilità sociale: fare impresa

Cover_FareImpresaPersona, famiglia, società
marzo 2011

Primo volume per la serie “Dialoghi con…”. Stefano Zamagni, docente di Economia Politica all’Università di Bologna, parla di responsabilità sociale di impresa, di bilancio sociale, di etica e doveri.

Di persona, famiglia e lavoro: i valori che da sempre caratterizzano la piccola impresa.

Valori che in un momento economico difficile assumono significati ancora più profondi.

Un libro che parla di “autenticità”, di conoscenza e di sostenibilità.

Oltre la linea

Cover_OltrelaLineaLe imprese in tempo di crisi
ottobre 2011

Un libro che parla di crisi e dei suoi protagonisti: gli imprenditori. Un libro di lotta, passione, valori. “L’artigianato” si esprime, in queste pagine, con le voci di chi ha vissuto il disastro economico, l’ha respinto, ha saputo addirittura contrastarlo.

Circa cinquanta testimonianze tra le imprese di Confartigianato Imprese Varese per raccontare l’azienda e trasmettere l’avventura imprenditoriale.

Attese, paure, fallimenti e successi di chi non si è mai arreso di fronte alle avversità dei mercati.

Le nostre piccole grandi imprese

Cover_LibroUna pubblicazione per raccontare i primi quarant’anni di storia dell’Associazione
giugno 2009

“Le nostre piccole grandi imprese” è interamente dedicato alla storia dell’Associazione Artigiani della Provincia di Varese. Attraverso un racconto per avvenimenti, nomi e immagini, la nostra struttura celebra i suoi primi quarant’anni (1945-1985) vissuti intensamente in un periodo cruciale della nostra storia, quello che va dal primissimo dopoguerra fino al crollo delle ideologie a metà degli anni ‘80.

Il volume ripercorre le memorie di questo popolo di piccoli grandi imprenditori e della loro Associazione che si muove insieme per costruire un futuro di successo per sé, per il territorio e per i propri figli.

TORNA SU