Cerca:
Home New fashion: l’arte che dà alla testa

New fashion: l’arte che dà alla testa

Giovanni Tropeano della New Fashion

Giovanni Tropeano della New Fashion

La sua miglior presentazione, Giovanni Tropeano, l’ha tatuata sull’avambraccio: arte, passione, seduzione. E’ la sintesi di ciò in cui crede: preparazione, professionalità, trasparenza e qualità. Oggi Tropeano ha trentotto anni; a dodici torna dalla scuola e si infila in bottega, da un suo amico. Come dice lui, “ero un garzoncello e volevo fare il parrucchiere, solo quello. Ho sempre pensato fosse il lavoro della mia vita, e così è stato”. Si iscrive all’Accademia UAAMI (Unione Artistica Acconciatori Misti Italiani), si diploma e poi ci insegna per quattro anni. A ventuno ritira un piccolo negozio con alle spalle una storia di quarant’anni, e da lì non si ferma più: oggi, a due passi dall’Ospedale di Busto Arsizio, il New Fashion Acconciature e Benessere è un punto di riferimento per chi si muove con l’orologio alla mano e per chi, invece, vuole regalare a se stesso un trattamento di benessere completo.

Non parrucchiere, ma imprenditore

Giovanni, sin da quando muove i primi passi, non si accontenta: cura la parte stilistica per una multinazionale di grido, inizia a capire quanto sia importante dare al cliente un servizio completo, si iscrive all’Accademia per prepararsi in benessere del corpo e nel 1996 apre il primo centro dove all’attività di acconciatore abbina quella di estetica. Perché “non ci si può più permettere di essere solo parrucchiere: dobbiamo essere imprenditori”. E’ questo il primo concetto sul quale scommette Tropeano: “L’imprenditore ha una visione d’insieme dell’azienda, la gestisce, la fa crescere, forma il personale, lo motiva e sa che i suoi primi clienti sono proprio i collaboratori che lavorano con lui. Purtroppo, questo è un settore che vive ancora di tanti, troppi pregiudizi. E manca, a volte, una vera preparazione professionale e imprenditoriale”.

Mercato per tutti

La concorrenza è positiva. Giovanni la considera una “molla perché stimola servizi sempre più accurati. Nel mercato c’è posto per tutti: l’importante è che tutti rispettino le leggi, ma per farle rispettare ci sono gli organi deputati. So che nel mio salone sono in grado di offrire al cliente ciò che vuole e con una qualità che per lui è fondamentale. La prestazione ricercata è un nostro punto di forza”.

Total look d’avanguardia

“Il parrucchiere di oggi deve guardare al total-look della clientela”, prosegue Tropeano, “perché la bellezza della persona comincia dalla testa ma interessa tutto il corpo: benessere psico-fisico. Tempistica, prodotti di nicchia e all’avanguardia, trattamenti con tecnologie avanzate sono la migliore risposta a ciò che chiedono i clienti: sempre qualcosa in più anche ad un prezzo maggiore. E l’abbinamento acconciature ed estetica è vincente”.

Non solo donne

L’imprenditore deve essere in grado di guardare al mondo e soddisfare tutti: “Alla New Fashion Acconciature e Benessere lo facciamo ogni giorno perché è nostro dovere e perché ci crediamo. Non solo nei confronti del pubblico femminile: gli uomini, negli ultimi anni, hanno riscoperto la cura del corpo, e nel farlo non c’è età. Dai trenta-quaranta anni, l’uomo inizia ad essere più meticoloso anche nel fai-da-te”.

Il New Fashion in numeri

Giovanni è convinto che la crisi esista, “ma non riesco a percepirla. Il mio salone conta circa 200 passaggi alla settimana (per attività di acconciatore ed estetica), cioè circa 40 persone al giorno per trattamenti che possono andare dai 50 euro ai 120 euro”. Performance al rialzo, perché negli anni peggiori della crisi al New Fashion Acconciature e Benessere si sono fatti investimenti per 1 milione di euro (200mila solo per i macchinari) e si sono assunti tre collaboratori: “Con il sottoscritto arriviamo ad una squadra di nove professionisti, ciascuno con le proprie specialità nel campo dell’acconciatura (diciassette le postazioni) e dell’estetica (quattro le camere). La collaboratrice più giovane ha 22 anni e quella più “anziana” 37: alcune sono con me da tredici anni. Rispetto lo scorso, abbiamo aumentato il fatturato del 50%: il mio business plan mi darà ragione dei sacrifici fatti sino ad ora. Investire nelle strutture e nelle risorse umane è fondamentale: la paura della crisi ha bloccato molti colleghi; ci vuole coraggio e determinazione”.

Servizi su misura

Su richiesta del cliente o su consiglio della New Fashion Acconciature e Benessere, per un servizio personalizzato. “E’ questo che fa la differenza tra un negozio e una boutique, tra una semplice attività e un salone di bellezza”, incalza Giovanni. “Un imprenditore che vuole stare al passo con i tempi deve essere un consulente attento, deve saper ascoltare e deve potersi distinguere attraverso i particolari: qui lo facciamo con prodotti naturali di nicchia (Benessere Capelli Spa), con una cosmetica francese di alto livello e con macchine di ultima generazione che garantiscono trattamenti particolareggiati: la LPG (per lavorare sulla adiposità), la Cellotrim (radiofrequenza), l’IPL (per l’epilazione progressiva) e l’Hammam, per un relax completo praticato con abilità manuale.

Parrucchiere “social”

Conoscerli per sfruttarne le potenzialità con intelligenza e con un obiettivo preciso in testa. Tropeano non è estraneo al mondo dei social network, perché il mondo avanza: “Ho aperto un profilo Facebook (giovannitropeano) e un sito (www.giovannitropeano.it), che fra breve cambierà radicalmente. D’altronde, il web invia un messaggio forte al cliente già fidelizzato così come a quelli potenziali: una vetrina importante”.

Un solo neo

“La burocrazia non aiuta: in questi ultimi anni è aumentato il groviglio di carte e moduli”, conclude Tropeano. “Per inserire nell’attività un apprendista ho fatto i salti mortali.
La mia sola richiesta è questa: snellire i passaggi a carico dell’impresa. In caso contrario, si rischia che nessun imprenditore assuma più”.


GIOVANNI TROPEANO
Corso Italia 7 bis/A
21052 – Busto Arsizio (VA)
Tel. 0331 632057
Fax 0331 301384
info@giovannitropeano.it
www.giovannitropeano.it

 

TORNA SU