Cerca:
Home Iscrizione Albo LIA: come lavorare in Canton Ticino

Iscrizione Albo LIA: come lavorare in Canton Ticino

albo lia logoTra tutto quello che le imprese devono sapere per lavorare in Svizzera ci sono anche anche le modalità per iscriversi all’Albo delle imprese Artigiane (LIA) del Canton Ticino. Dal 1° febbraio infatti è entrata in vigore la Legge cantonale che prevede l’obbligo di iscrizione all’Albo, appositamente istituito, da parte delle imprese della “filiera casa” che vogliono continuare a prestare la loro opera nel territorio.

Confartigianato Varese è stata tra le prime associazioni di confine a prendere contatti con l’Albo a Bellinzona per capire come aiutare le imprese: la procedura di iscrizione è piuttosto complessa e i documenti da presentare molti. Dopo aver chiarito alcuni dubbi, oggi Confartigianato Varese è pronta per offrire un servizio completo alle imprese che vogliono lavorare in Canton Ticino

 

Non solo preparazione dei documenti e assistenza all’iscrizione: il vero aiuto degli esperti di Confartigianato Varese consiste nella predisposizione della candidatura dell’impresa, per presentarsi nel migliore dei modi alla Commissione che vaglierà la richiesta di ammissione all’Albo e deciderà se l’impresa può continuare a lavorare in Canton Ticino.

Le imprese hanno tempo fino al 31 luglio 2016 per iscriversi all’Albo. E’ importante dunque muoversi per tempo per valutare l’opportunità e il percorso migliore da intraprendere.

Per sapere quali sono le imprese che hanno l’obbligo di iscrizione all’Albo LIA e per tutte le informazioni sul servizio cliccare qui. La consulenza avviene su appuntamento presso le nostre sedi di Varese, Gallarate e Luino.

 

svizzera_322x166

Leggi anche
Lavorare in Svizzera: tutto quello che le imprese devono sapere 

Per informazioni
Matteo Campari
matteo.campari@asarva.org
tel. 0332 256290
TORNA SU