Cerca:
Home Welfare aziendale? Lo abbiamo sempre fatto

Welfare aziendale? Lo abbiamo sempre fatto

welfare aziendale

Senza alcuna retorica, il mondo dell’artigianato ha dato vita a quello che oggi si definisce “welfare aziendale” secoli fa: dalle corporazioni medievali alle Società di Mutuo Soccorso nate nel XIX secolo. La Legge di Stabilità 2016, con l’inserimento di alcuni benefici e agevolazioni che puntano al benessere dei dipendenti anche delle piccole imprese, sottolinea questa sensibilità tipica dell’artigianato.

Una responsabilità che, attraverso lo strumento della bilateralità artigiana, ha preso forma garantendo a imprenditori e collaboratori servizi, e prestazioni, finanziati dal versamento di contributi definiti dai contratti nazionali ma anche locali. Uno strumento che, in anticipo sui temi e come dice Federico Razetti nell’articolo pubblicato su Imprese & Territorio di aprile, ha sempre fatto leva sui “principi di partecipazione e sussidiarietà”.

Confartigianato Imprese Varese non manca di presentare un kit di strumenti di welfare al quale imprenditori e dipendenti possono fare ricorso da alcuni anni. Accanto alla MOA, la Mutua Ospedaliera Artigiani istituita da Confartigianato già nel 1949, sono nati negli ultimi anni San.Arti (il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato) e Wila (Welfare Integrativo Lombardo dell’Artigianato). A questi, la nostra Associazione ha affiancato “A Casa Mia” (per l’assistenza domiciliare e ospedaliera) e il contratto aziendale di II livello che permette al titolare d’impresa di erogare, d’intesa con i suoi collaboratori, prestazioni per scopi specifici di educazione, istruzione, ricreazione, assistenza sociale e – per l’appunto – sanitaria.

ArtigianiOggi_MARZO-APRILE_2016_330x120

 

Leggi tutti gli articoli di Imprese & Territorio, clicca qui

 

Credere nel welfare, per un’associazione come la nostra, significa credere in un percorso di crescita imprenditoriale e di sviluppo locale. È quindi nostro compito, e nostra responsabilità, affiancare le imprese in questo cammino per esaltare anche quella funzione sociale del lavoro che si declina nel far sentire protetti e sereni i collaboratori delle nostre imprese. Lo facciamo attraverso una consulenza imprenditoriale che ci permette di compartecipare alle soluzioni prese insieme all’imprenditore. E’ per questo che il nostro obiettivo è quello di “cucire addosso” all’impresa i sistemi di welfare più corretti e pratici in base alle sue dimensioni, alle sue potenzialità e alle sue esigenze: dai premi di produttività ai benefit, alle misure per il bilanciamento tra lavoro e famiglia.

Per maggiori informazioni puoi rivolgerti ai nostri consulenti del lavoro, clicca qui

TORNA SU