Cerca:
Home Il futuro che vedo, voglio e posso

Il futuro che vedo, voglio e posso

Lo abbiamo chiesto alla gente, fra le strade, perché il futuro è un tema al quale si pensa. Sempre e ogni giorno. Dove si vive o si lavora meglio? Varese o Milano? Qualcuno guarda a Lugano: perché no? Ma allora, dove stiamo andando? O, ancora meglio, dove vogliamo andare? Giovani, imprese, famiglie, istituzioni: la meta deve essere raggiunta insieme. E allora abbiamo chiesto a chi vive questa provincia tutti i giorni quale è il futuro che si immagina e vorrebbe. Un futuro che non è fatto solo di lavoro ma anche di studio, tempo libero, momenti di aggregazione.
Ne è nato un convegno al quale ci presenteremo con tante domande, molti spunti di riflessione, alcune risposte e qualche provocazione.

Venerdì 22 luglio dalle 10 allo Sheraton Hotel dell’aeroporto internazionale di Malpensa, Confartigianato Imprese Varese e PwC disegneranno una mappa della provincia di Varese tra flussi di idee, merci e persone. Si parlerà di come si possono muovere nuove energie, opportunità e risorse.

Per capire come e perché tenere vivo il nostro territorio per renderlo unico, sempre più attrattivo, capace di andare nel mondo. E che ci può far tornare ad essere la terra dove i nostri ragazzi e le nostre aziende vogliano, e possano, vedere il futuro. Partecipa!

TORNA SU