Cerca:
Home Anche io sono una meraviglia

Anche io sono una meraviglia

Lo diceva Winston Churchill: “Alcune persone vedono un’impresa privata come una tigre feroce da uccidere subito, altri come una mucca da mungere, pochissimi la vedono com’è in realtà: un robusto cavallo che traina un carro molto pesante.”

Se da un lato, da anni, si parla molto di economia e politica dall’altro si parla sempre troppo poco di impresa. Perché il lavoro duro non fa notizia. Eppure con il progetto “L’Impresa delle Meraviglie” Confartigianato Varese ha spezzato questo cerchio e da 11 anni racconta quello che fa, in questa provincia, quell’imprenditoria diffusa che muove le ruote del “carro pesante”.

Undici anni per raccogliere le testimonianze di vita e di lavoro di 180 imprese di 12 macro-settori in 60 comuni della nostra provincia. E queste 180 imprese, sabato 10 settembre alla festa “Anche Io” di Varesenews (media partner del progetto), alla Schiranna di Varese alle ore 15.30, le vogliamo tutte. Perché le vere protagoniste sono loro.

Ne parleremo alla grande festa de “L’Impresa delle Meraviglie” con

  • Davide Galli (presidente di Confartigianato Imprese Varese)
  • Federico Visconti (Rettore dell’Università LIUC di Castellanza)
  • Michele Mancino (vicedirettore di Varesenews)

Sotto i riflettori il racconto di un modo di fare impresa capace di mettere d’accordo il tornio con la stampa 3D, la manualità con la manifattura 4.0, il progetto su carta con la prototipazione rapida.

Un’occasione informale per incontrare le tante imprese conosciute in questo nostro viaggio, per farle conoscere, metterle in contatto fra loro, aiutarle a raccontare ciò che fanno o vorrebbero fare. Tutto questo con la presentazione di un nuovo progetto pensato e realizzato proprio per accompagnarle in quella rete dove a fare la differenza non è solo il margine operativo lordo ma anche il benessere sociale, lo sviluppo intellettuale e la capacità di risposta alla crisi che caratterizzano i nostri imprenditori. Ecco, è questo che accadrà sabato 10 settembre alla Schiranna di Varese: una pacifica invasione di imprenditori mossi dalla curiosità e dalla voglia di raccontarsi nuovamente. Con tutta la loro umanità.

Per partecipare alla festa “L’Impresa delle Meraviglie”, contattare davide.ielmini@asarva.org (tel. 0332.256298) o livio.lazzari@asarva.org (0332.256368) oppure compilare il modulo qui sotto.
Ti aspettiamo!

"Anche io sono una meraviglia"


TORNA SU