Cerca:
Home Impianti elettrici: ecco la guida, e il corso, per lavorare sicuri

Impianti elettrici: ecco la guida, e il corso, per lavorare sicuri

Impianti_ElettriciAddio problemi per imprese e cittadini: Confartigianato Imprese Varese è la prima associazione in Italia a realizzare le linee guida grazie alla rete con Ats Insubria di Varese, Collegio dei Periti Industriali e Ordine degli Ingegneri della provincia di Varese.

Il tuo impianto elettrico è in regola al 100 per cento con le nuove leggi? Se arriva un controllo, sei sicuro di non rischiare problemi o sanzioni? No, non sempre. Ma da oggi con le Linee guida per la compilazione della Dichiarazione di Rispondenza, imprese e cittadini sono al sicuro. Infatti, il Decreto Ministeriale del 22 gennaio 2008 ha introdotto la Dichiarazione di Rispondenza (D.d.R.) nel caso in cui un’impresa installatrice non avesse mai rilasciato la dichiarazione di conformità, o questa sia andata persa, di un impianto. Il Decreto, però, non offre nessuna indicazione sul modello da utilizzare e su come compilarlo. La procedura esecutiva, infatti, è sempre stata soggettiva: come comportarsi di fronte ad un controllo delle autorità competenti?

La risposta a imprese e professionisti la daranno Confartigianato Imprese Varese, Ats Insubria di Varese, Collegio dei Periti Industriali e Ordine degli Ingegneri della provincia di Varesemercoledì 14 settembre, alle ore 18, nella Sala Andrea delle Ville Ponti di Varese (per iscriversi basta compilare qui) – con le “Linee guida per la Dichiarazione di Rispondenza”. L’incontro è gratuito per tutte le imprese socie e non socie del settore impianti elettrici.

Il corso sulla compilazione della Dichiarazione di Rispondenza

Per l’occasione Confartigianato Varese presenterà anche il corso per la compilazione della Dichiarazione di Rispondenza promosso dalla scuola di formazione Versione Beta. Il corso sarà tenuto dall’ingegnere Sergio Festa, dirigente responsabile della Supervisione Impianti Elettrici dell’Ats Insubria, che ha collaborato attivamente alla stesura delle linee guida. Obiettivi del corso, composto da una parte teorica e da alcuni esempi applicativi, sono quelli di fornire alle imprese le conoscenze per il corretto rilascio della Dichiarazione degli impianti elettrici ed elettronici in genere ai sensi dell’art. 7, c. 6 del D.M. 37/08.

Ai partecipanti sarà consegnata in omaggio copia della brochure con le linee guida nella quale si spiega in modo dettagliato cosa è la D.d.R., la regola d’arte, la procedura per il rilascio della D.d.R. (con allegato diagramma di flusso), gli esempi applicativi per alcune tipologie di impianti, i facsimile che dovranno essere compilati dal titolare dello Studio tecnico o dal responsabile tecnico dell’impresa che ha eseguito i sopralluoghi e gli accertamenti sull’impianto.

Per ulteriori informazioni contattare
Mario Resta – monica.baj@asarva.org – tel. 0332 256214

TORNA SU