Cerca:
Home Sei un genio! e te lo dimostro: Colletti racconta gli artigeni

Sei un genio! e te lo dimostro: Colletti racconta gli artigeni

26-5-genio-faberlab

Non basta avere l’idea, bisogna trasformarla nell’idea giusta, quella in grado di rispondere nel momento migliore, e nel più originale dei modi, alle richieste del mercato. In un’idea geniale, innovativa, attuabile ed efficace. Sei un genio! (sì, proprio così, con il punto esclamativo) è tutto questo e anche di più.

E’ il racconto del viaggio di Giampaolo Colletti nella generazione degli “Artigeni”, gli artigiani digitali che sanno combinare buone idee, capacità imprenditoriale e utilizzo delle nuove tecnologie. Artigiani 4.0 nel senso più attuale, e concreto, del termine, che hanno trasformato la crisi in un’occasione per rilanciarsi attraverso le nuove tecnologie, la forza delle community digitali, la potenzialmente inesauribile piazza dell’e-commerce e l’abilità nell’ascoltare le richieste provenienti dal mercato.

Imprenditori di successo che concentrano in sé la (stra)ordinaria imprenditorialità che s’annida ovunque: basta cercarla.

Giampaolo Colletti, giornalista storyteller e comunicatore d’impresa, lavora da oltre vent’anni per aziende d’eccellenza per le quali disegna e struttura la comunicazione digitale. Ha fondato l’osservatorio Enterprise Generated Content dell’Università Bocconi e la community dei lavoratori della rete wwworkers.it e, con “Sei un genio!”, ha scelto di intraprendere un viaggio – reale e virtuale – nell’Italia che ce la fa, giorno dopo giorno, partendo dall’idea “wow”, quella che fa la differenza tra successo e ordinarietà.

Un racconto di formule vincenti e di (stra)ordinarietà in un luogo – il laboratorio di prototipazione digitale e stampa 3D, Faberlab di Tradate – che di formule vincenti e (stra)ordinarietà delle imprese è da sempre cuore e collettore.

E sarà proprio Giampaolo Colletti, insieme a un giornalista e amico di Faberlab, il vicedirettore di VareseNews Michele Mancino, a raccontare le 150 eccellenze che hanno riacceso le speranze di comunità e territori in occasione del secondo appuntamento del ciclo “Un cammino dentro la cultura digitale”, promosso da Confartigianato Imprese Varese e VareseNews per esplorare linguaggi, strumenti e canali di comunicazione che accompagnano il mondo della comunicazione d’impresa.

Un’occasione per imparare e, perché no, scoprire in sé l’idea geniale giusta al momento giusto. Ovvero venerdì 26 maggio dalle 18 al Faberlab (Tradate, viale Europa 4/a).

TORNA SU