Cerca:
Home Istinto, commenti e strategie anti-bufala: i ragazzi cercano il lavoro così

Istinto, commenti e strategie anti-bufala: i ragazzi cercano il lavoro così

Internet è sempre più la risorsa a cui affidarsi per cercare lavoro. Lo dicono gli studenti di Varese all’uscita dagli esami di maturità. Ma come capire se un portale o un’offerta sono affidabili? Qualcuno controlla i commenti degli utenti («Se quelli positivi superano quelli negativi, mando il curriculum»), altri puntano invece sull’istinto. L’obiettivo principale è quasi sempre riuscire a trovare una mansione in linea con il proprio percorso di studi. Rimane il fatto che, come dice un ragazzo, «se non hai una persona di fronte con cui comunicare è difficile capire se si tratta di una bufala o di un’offerta seria».

In ogni caso tra incertezze, smarrimento e agitazione per un futuro ancora nebuloso, c’è anche tanta voglia di fare, convinti che «se nel mondo del lavoro ci entri con la testa giusta, puoi arrivare lontano».

TORNA SU