Cerca:
Home Fine del mercato elettrico tutelato: con il Ddl concorrenza slitterà a luglio 2019

Fine del mercato elettrico tutelato: con il Ddl concorrenza slitterà a luglio 2019

Slitta a luglio 2019 la fine del del mercato “tutelato” dell’energia elettrica e gas. Un anno di rinvio, dunque, rispetto a quanto precedentemente previsto.

La proroga è contenuta nel Ddl Conconrrenza che, dopo il via libera di Montecitorio, deve ancora passare in Senato. Questo per dare ancora un po’ di tempo a imprese e famiglie di orientarsi e scegliere il loro operatore nel mercato libero e per essere certi che l’addio alla tutela non causi ulteriori rincari alle bollette di gas e luce.

energLeggi anche:
“Lo stop al mercato libero non bloccherà i prezzi dell’energia.
I “furbetti” sono altrove…”

 

In questo contesto il Gruppo di acquisto Cenpi di Confartigianato da anni accompagna le piccole imprese nella sfida di acquistare energia elettrica e gas al miglior prezzo, grazie alla sua forza contrattuale nei confronti dei fornitori e al rapporto diretto con gli imprenditori che permette di ottenere condizioni di fornitura più vantaggiose, certe e affidabili.

Solo in provincia di Varese (il Cenpi è presente su tutto il territorio nazionale) nel 2016 le imprese aderenti hanno risparmiato, in media, 900 euro di energia elettrica. Il vantaggio medio è stato pari, in media al +20% con punte di oltre il 40%  per gli autoriparatori e gli alimentari e le officine meccaniche.

Per saperne di più sul Gruppo di Acquisto Cenpi di Confartigianato, contatta il nostro consulente energia o compila il modulo per essere ricontattato.

Mauro Menegon
tel. 0332 256285
mauro.menegon@asarva.org


TORNA SU