Cerca:
Home Seminario Export: l’Accordo CETA e le opportunità di business in Canada

Seminario Export: l’Accordo CETA e le opportunità di business in Canada

620x200_banner-export_2corretto

L’Accordo CETA e le opportunità di business tra Canada, Italia e UE
Mercoledì 26 luglio 2017 – ore 18.00
Varese, Viale Milano 5 (mappa)
(Sede Confartigianato Imprese – Sala Turri)

Il seminario gratuito è rivolto alle imprese che vogliono esportare in Canada cogliendo le nuove e importanti opportunità di business previste dall’Accordo CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement). Il CETA prevede infatti l’eliminazione dei dazi su beni e servizi e l’apertura, da parte del Canada, del mercato degli appalti pubblici ai quali potranno accedere anche le imprese italiane ed europee. 

Iscriviti subito!

Per l’economia italiana, e in particolare della nostra regione, questo accordo è una grande opportunità. Il Canada figura infatti tra i primi 30 paesi per valore dell’export di manufatti made in Lombardia. I ricavi delle vendite dei prodotti manifatturieri lombardi (specialmente macchinari, apparecchiature e prodotti chimici), ammontano a 940 milioni di euro in salita del 16,8% rispetto a 10 anni fa (ma in calo del 2,4% rispetto al 2015).

Questi i principali vantaggi di esportare in Canada con l’entrata in vigore dell’Accordo CETA: 

  • eliminazione dei dazi doganali,
  • semplificazione delle procedure doganali,
  • maggiore mobilità di forza lavoro e personale qualificato tra Canada e UE, 
  • maggiore compatibilità delle specifiche tecniche consentendo alle imprese italiane di competere più facilmente con imprese di maggiori dimensioni grazie anche al riconoscimento dei certificati di valutazione della conformità secondo le norme italiane in alcuni settori (prodotti elettrici, macchinari, strumenti di misurazione, apparecchiature elettroniche)
  • accesso agli appalti pubblici (a livello federale, provinciale e comunale),
  • riconoscimento e tutela di 41 denominazioni DOP e IGP italiane (36 corrispondenti a prodotti agroalimentari),
  • opportunità di accedere al mercato unico nordamericano istituito attraverso il NAFTA che raggruppa Canada, Stati Uniti e Messico) alle stesse condizioni di un mercato domestico.

Guarda l’infografica “Il CETA in 60 secondi”

Programma

18.00 – Apertura dei lavori
Ing. Davide Galli, Presidente Confartigianato Imprese Varese
Dott. Giuseppe Pastorelli, Console Generale d’Italia a Toronto

18.15 – Le opportunità di business in Canada per le imprese italiane
Dott. Jan Scazighino, Ministro Consigliere dell’Ambasciata del Canada a Roma

18.30 – L’accordo CETA con particolare riferimento al settore manifatturiero, all’industria alimentare e del design
Avv. Mario Nigro, Studio legale Stikeman Elliott LLP

18.45 – Le novità introdotte dall’Accordo CETA in termini di soggiorno temporaneo dei lavoratori UE in Canada e il riconoscimento delle qualifiche professionali
Avv. Vittorio Turinetti di Priero
LCA Studio Legale, Milano

19.00 – Il ruolo della Camera di Commercio Italiana dell’Ontario
Dott. Corrado Paina, Direttore Esecutivo ICCO

19.15 – Domande dei partecipanti

19.30 – Chiusura dei lavori

Aperitivo

In collaborazione con:

loghi_seminario_ceta_canada

 

Per ulteriori informazioni
Dott. Matteo Campari
matteo.campari@asarva.org
tel. 0332 256290


Il seminario fa parte del ciclo di incontri gratuiti sull’export e l’internazionalizzazione per imprese importatrici e neo importatrici. Il percorso formativo propone tematiche di particolare attualità e di diversi livelli di approfondimento. Gli incontri prevedono l’analisi delle modalità di approdo in nuovi mercati, attraverso esempi ed esperienze pratiche.


Il seminario è gratuito. I posti sono limitati.
Per partecipare iscriversi entro il 24 luglio

TORNA SU