Cerca:
Home Giovani e imprese: il futuro è digitale

Giovani e imprese: il futuro è digitale

foto_its_incom_4_ottobreIl cloud (parola affascinante che apre le porte del futuro), le “reti”, il media marketing (che si sviluppa attraverso la strategia social), il networking, la digital communication. Spazi nuovi, e nuove competenze, per le nuove generazioni che guardano al mercato del lavoro.

La Fondazione ITS INCOM fa tappa a Confartigianato Imprese Varese, mercoledì 4 ottobre alle ore 17 in Viale Milano 5 (Sala Turri), per presentare i corsi annuali e biennali di formazione superiore – per iscriversi: corsiitsincom2017.eventbrite.it –  che prenderanno il via a fine ottobre. Rivolti a diplomati e laureati, questi percorsi – realizzati con la collaborazione di importanti aziende del territorio – partono da un dato che fa riflettere: questi canali formativi portano ad un tasso occupazionale superiore all’80% e, nell’esperienza della

Fondazione, possono raggiungere addirittura il 98%. Tutto nasce da alcune domande che sono da stimolo per i giovani: dopo il diploma non vuoi stare con le mani in mano, ma neanche tenerle troppo sui libri? Ti appassiona il mondo dell’informatica e della comunicazione digitale? Vuoi investire il tuo tempo per entrare nel mondo del lavoro con una preparazione che risponda alle esigenze delle aziende?

Alcune risposte si trovano nelle proposte di ITS INCOM che prenderanno il via a fine ottobre 2017:

  • ITS Metodi e tecniche per lo sviluppo cloud,
  • ITS Esperto in digital communication,
  • ITS Esperto new media marketing,
  • IFTS Tecniche per il networking.

ITS INCOM é realtà che – proprio come fa Confartigianato Varese – crede da tempo nel rapporto sempre più stretto, ma concreto e fattivo, tra scuola e impresa. Nella trasmissione reciproca di saperi ed esperienze, ma anche nella voglia di mettersi in gioco e di fare da volano alle aspettative dei ragazzi. Alcune case history del territorio varesino aiuteranno i giovani, che in questi corsi troveranno anche numerose occasioni di confronto e apprendimento attraverso la pratica laboratoriale, a toccare con mano la validità di un percorso che incoraggia loro ma anche gli imprenditori.

TORNA SU