Cerca:
Home Bolletta gas: con l’autunno arrivano nuovi aumenti

Bolletta gas: con l’autunno arrivano nuovi aumenti

gas_soldiCon l’autunno arrivano anche gli aumenti delle bollette del gas. A partire dal primo ottobre infatti le forniture di metano costano il 2,8% in più. Lo prevede la revisione trimestrale da parte dell’Autorità per l’energia: le nuove tariffe valgono fino alla fine dell’anno.

Si tratta di un aumento “fisiologico” legato all’aumento dei prezzi del gas metano a livello europeo in previsione della stagione invernale, con un ribaltamento sul mercato all’ingrosso in Italia. In pratica, la “materia prima” costa di più e pesa sulla bolletta, considerato che con la stagione fredda i consumi aumentano.

Le tariffe aumentano per i consumatori che si trovano ancora nel “mercato di tutela” e che quindi non hanno mai cambiato il loro fornitore storico. Questo aumento non riguarda i consumatori passati al “mercato libero”.

Anche le imprese e privati che hanno aderito al Gruppo di acquisto Cenpi di Confartigianato non avranno nessuna sorpresa in bolletta. Infatti i prezzi del fornitore selezionato da Cenpi sono bloccati oltre a essere concorrenziali rispetto ad altri fornitori sia del mercato libero che del mercato di tutela. Far parte del Gruppo di acquisto Cenpi consente infatti di ottenere la materia prima “energia” a tariffe vantaggiose grazie alla grande forza contrattuale del gruppo.

Scopri anche tu come risparmiare sui costi dell’energia con il  Gruppo di acquisto Cenpi di Confartigianato

TORNA SU