Cerca:
Home Duemila volte sostenibile: una Settimana per far circolare la nuova energia

Duemila volte sostenibile: una Settimana per far circolare la nuova energia

img_7884Si è chiusa con numeri di tutto rispetto la nona edizione della Settimana per l’Energia che, con il titolo “Economia circolare e sharing economy: il presente per un futuro sostenibile”, si è posta l’obiettivo di spiegare cosa sono e quali opportunità offrono questi due modelli economici e come possano aiutare le imprese, i territori e la collettività a vivere e operare in modo più sostenibile.

Le parole d’ordine dell’edizione 2017 sono state riuso e condivisione, rinnovabili e sostenibilità, ma anche, partenariato pubblico-privato, start-up e crowdfunding, nuovi modelli abitativi, geopolitica energetica e strategie di transizione.

Questi leit motiv hanno contrassegnato i diversi incontri, caratterizzando gli eventi che si sono susseguiti in Regione, a cominciare dal convegno inaugurale di lunedì 23 ottobre a Milano con la presenza dell’Assessore Regionale all’Ambiente Claudia Terzi, passando dal seminario “Economia circolare in Italia una sfida per le Pmi – Crescere tra sostenibilità innovazione e competitività”, promosso da Confartigianato Varese, nella sede di Gallarate, mercoledì 25 ottobre.

Importante anche l’incontro al Point di Dalmine di mercoledì 25 ottobre che ha fatto emergere alcuni esempi di start up che coniugano la sharing economy con l’economia circolare, così come il seminario di giovedì 26 destinato alle imprese del settore casa, che ha mostrato come siano in corso importanti cambiamenti demografici che interessano le nostre città che devono essere tenuti in considerazione nel momento in cui si progetta la costruzione di nuovi edifici.

Come ogni anno sono stati molto apprezzati (i posti sono andati subito “sold out”) gli appuntamenti dedicati alle scuole, dalle primarie alle secondarie di secondo grado, che si sono proposti di diffondere tra i più piccoli i principi del risparmio energetico e della sostenibilità ambientale e tra i ragazzi delle superiori il valore delle nuove professioni emergenti legate alla sharing economy e all’economia circolare.

È stata un’edizione importante anche perché è stato deliberato l’allargamento della manifestazione a tutto il sistema di Confartigianato Lombardia coinvolgendo le associazioni territoriali aderenti: sono stati 6 gli eventi organizzati in altre province grazie all’impegno delle Confartigianato di Varese, Brescia, Lodi, Lecco e Como e Milano-Monza.

La scelta ha dato i suoi frutti se è vero che l’edizione 2017 si è chiusa con un bilancio di oltre 2.000 partecipanti, con 15 eventi organizzati grazie a 60 relatori di rilievo anche internazionale, distribuiti in 10 seminari e tavole rotonde,  eventi dedicati alle scuole e 2 eventi collaterali, il tutto sostenuto dal supporto di 30 tra sponsor e partner istituzionali e aziendali.

Dalla sua prima edizione la Settimana per l’Energia ha visto complessivamente l’organizzazione di 210 eventi, con 810 relatori a cui hanno assistito 39.500 partecipanti. L’appuntamento, a questo punto, è per il 2018.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI RELATIVE AL RISPARMIO ENERGETICO

Antonella Imondi
tel. 0332 256350
antonella.imondi@asarva.org

Mauro Menegon
tel. 0332 256285
mauro.menegon@asarva.org

TORNA SU