Cerca:
Home Obbligo invio telematico registri agenti cancerogeni

Obbligo invio telematico registri agenti cancerogeni

chimicoMedicina del Lavoro: ricordiamo due importanti obblighi relative ai registri di esposizione ad agenti concerogeni e all’obbligo di di comunicazione degli infortuni di almeno un giorno. A partire dal 12 ottobre 2017 è diventato obbligatorio:

  • l’invio telematico all’INAIL dei registri di esposizione ad agenti cancerogeni e biologici: nei casi in cui è riconosciuta l’esposizione a  rischio per la salute ed è vigente la sorveglianza sanitaria, è prevista l’istituzione e la tenuta da parte del datore di lavoro, tramite il medico competente, di un registro dei soggetti esposti in cui sono annotati i dati del lavoratore, le attività coinvolte nell’esposizione, gli agenti e le misure di esposizione. I dati contenuti nei registri cartacei trasmessi entro l’11 ottobre 2017 saranno inseriti all’interno dell’archivio informatico e resi disponibili nel registro on line entro il mese di marzo 2018, così come i dati dei registri di esposizione ricevuti tramite PEC dopo la predetta data;
  • la comunicazione all’INAIL degli infortuni che comportano un’assenza di almeno un giorno Leggi qui
TORNA SU