Cerca:
Home Movimentazione manuale carichi e sovraccarico biomeccanico: le nuove indicazioni della Regione

Movimentazione manuale carichi e sovraccarico biomeccanico: le nuove indicazioni della Regione

sovraccarico_biomeccanicoA dicembre 2017 Regione Lombardia ha definito le nuove Linee di indirizzo sulla movimentazione manuale dei carichi e il sovraccarico biomeccanico.

Le indicazioni per la sorveglianza sanitaria dei soggetti esposti al rischio da sovraccarico biomeccanico (Ddl del 21 dicembre 2017 n.16750 ) forniscono elementi utili alla formulazione del giudizio di idoneità in particolar modo ai medici competenti.

Le malattie dovute ai disturbi muscolo-scheletrici sono molto diffuse tra lavoratrici e lavoratori e costituiscono una delle principali cause di assenza dal lavoro in molte attività. Nella UE il 22% dei lavoratori lamenta dolori muscolari, il 62% svolge operazioni ripetitive con le mani o le braccia per un quarto dell’orario di lavoro; il 46% lavora in posizioni dolorose o stancanti.

Chiare le finalità preventive del provvedimento che interessano sia l’individuo (iper-suscettibilità, fasi precoci e pre-cliniche della patologia, patologie conclamate) che la collettività (dati dei gruppi dei lavoratori esposti, bilanci di salute collettiva, confronti).

TORNA SU