Cerca:
Home RAEE: le nuove categorie dal 15 agosto

RAEE: le nuove categorie dal 15 agosto

Come abbiamo anticipato, dal 15 agosto entra in vigore il “campo aperto” di applicazione del Decreto RAEE 49/2014. Ciò significa che una serie di prodotti finora non inquadrabili all’interno di nessuna delle 10 categorie, pur avendo tutte le caratteristiche di un’apparecchiatura elettrica ed elettronica (AEE), dal 15 agosto rientreranno nel campo di applicazione del Decreto RAEE (Allegati III e IV).

L’elenco delle nuove categorie è indicato all’Allegato III della Direttiva, di seguito riportato:

  1. Apparecchiature per lo scambio di temperatura
  2. Schermi monitor ed apparecchiature dotate di schermi di superficie superiore a 100 cm 2
  3. Lampade
  4. Apparecchiature di grandi dimensioni con almeno una dimensione esterna superiore a 50 cm
  5. Apparecchiature di piccole dimensioni con nessuna dimensione esterna superiore a 50 cm
  6. Piccole apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni (con nessuna dimensione esterna superiore a 50 cm)

Non tutte le AEE rientreranno nell’ambito di applicazione, dato che deve essere salvaguardato l’insieme di esclusioni previsto dalla Direttiva e dal D.Lgs. 49/2014.

La Direttiva e il D.Lgs. 49/2014 si applica solo ai prodotti finiti e NON ai componenti, a meno che i componenti non abbiano una funzione indipendente.

Per tutti i quesiti su  AEE inclusi nel novero della direttiva e tipologie di esclusione, contattare il Servizio Ambiente: ambiente@asarva.org 

TORNA SU