Cerca:
Home La provincia di Varese avrà un futuro. Ma quale?

La provincia di Varese avrà un futuro. Ma quale?

varese - convegno confartigianato studio ambrosetti 13-3-2019 --Il “mondo del fare”, quello delle piccole e medie imprese, ieri sera alle Ville Ponti di Varese ha messo un punto in fondo alla frase: la provincia di Varese è bella, vivibile, imprenditoriale, meravigliosa. Però, senza ombra di dubbio, migliorabile. Dieci punti di forza e altrettante debolezze del nostro territorio sono state illustrate da Valerio De Molli, amministratore delegato di The European House Ambrosetti. Il Think tank al quale Confartigianato Imprese Varese, organizzatore dell’evento, ha commissionato uno studio sul quale si è ragionato per arrivare ad una linea di azione condivisibile e alla creazione di un Tavolo di lavoro – il “Think Tank Varese 2030” – che sarà formato da imprese, associazioni di categoria, sindacati, media, politica, accademia, terzo settore.

Non un semplice evento; non un confronto episodico; non un’occasione di incontro, e basta. “La provincia di Varese, scenari di futuro” si è rivelato, invece, un momento importante di costruzione di un percorso che non sarà semplice, non si realizzerà in breve tempo, ma porterà a qualcosa di importante. Il rilancio di una provincia che, come ha detto il direttore generale di Confartigianato Imprese Varese Mauro Colombo, in apertura del convegno, «mostra contenuti forti e vantaggi competitivi: della provincia di Varese dobbiamo far conoscere le positività e farle diventare un esempio. Un territorio policentrico che, di queste sue diversità, deve fare tesoro per considerarle non un vincolo ma un’occasione di sviluppo. Dobbiamo essere coscienti di questo, e da questo partire».

Più di trecento i partecipanti per un appuntamento che ha visto, tutti insieme, autorità politiche ed amministrative, rappresentanti delle associazioni e dei sindacati, delle università e della scuola, banche e imprenditori. Con una tavola rotonda dalla quale non sono partite critiche, ma riflessioni positive sul domani da: Valerio De Molli, Attilio Fontana (presidente Regione Lombardia), Dario Galli (viceministro allo Sviluppo Economico), Emanuele Antonelli (presidente dell’amministrazione provinciale) e Davide Galli (presidente di Confartigianato Imprese Varese).

Alcuni approfondimenti sull’evento saranno disponibili durante la giornata di oggi su www.asarva.org.

La_Prealpina
Il_Giorno
Varesenews
Malpensa24
VareseNoi

 

TORNA SU