Cerca:
Home La moda è delle “piccole” che portano 64 miliardi di Made in Italy nel mondo

La moda è delle “piccole” che portano 64 miliardi di Made in Italy nel mondo

mfwLa moda made in Italy a valore artigiano che nasce nei laboratori delle piccole imprese continua a mietere successi in Italia e nel mondo: soltanto nel 2018 sono volati sui mercati esteri prodotti per un valore di quasi 64 miliardi di euro. E la tendenza delle nostre vendite sui mercati internazionali è di una crescita del 6 per cento in un anno, quasi il doppio della media europea.

Il merito è tutto delle nostre 80mila piccole imprese che rappresentano il 98,4 per cento delle aziende del settore moda, occupano 372.000 addetti e generano un fatturato di 43,5 miliardi.

Il loro contributo all’economia e all’export made in Italy è descritto in un rapporto di Confartigianato, dal quale spiccano i numeri da record del fashion made in Italy nel quale operano 58mila imprese artigiane che danno lavoro a circa 205.000 addetti. E se serve una conferma di quanto piace la moda italiana nel mondo arriva dal nostro primato in Europa per quanto riguarda il valore delle esportazioni dirette delle micro e piccole imprese, pari a 10,3 miliardi. In pratica da soli, i nostri piccoli imprenditori vendono all’estero il doppio di quelle di Germania, Francia, Spagna e Regno Unito messi insieme.

TORNA SU