Cerca:
Home Ambiente e sostenibilità: dallo smart living al Go-Kart eolico, si costruisce il futuro

Ambiente e sostenibilità: dallo smart living al Go-Kart eolico, si costruisce il futuro

foto_lavoratore_futuro
#Rassegnastampa

AMBIENTE E SOSTENIBILITA’: DALLO SMART LIVING AL GO-KART EOLICO
Nel 2015 le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Tra i 17 Obiettivi rientra anche l’impegno nei confronti di un mondo dove l’energia pulita e accessibile non sia più l’eccezione ma la regola. Confartigianato Imprese Varese, in linea con quanto definito a livello europeo, mercoledì 23 ottobre alle ore 18.30 nella sede di Gallarate (Viale Milano 69), in occasione della “Settimana dell’energia” che coinvolge il sistema Confartigianato, terrà l’evento “Mettiamo in circolo l’energia: smart living e sostenibilità nella filiera casa”. Per promuovere la cultura del consumo responsabile ma anche per approfondire gli aspetti tecnici e normativi della green economy attraverso un focus sul confort abitativo. La sostenibilità, però, è anche al centro delle ultime attività svolte all’Its “Andrea Ponti” di Gallarate: la scuola ha lavorato con un istituto nazionale di ricerca composto da altre quattro realtà (da Spagna, Francia, Germania e Malta) nell’ambito del progetto Erasmus Plus denominato “Manifacture a Kart with alternative energies”. «Gli studenti del corso di Meccanica e Meccatronica e del corso di Energia – scrive “La Prealpina” – hanno puntato su un Go-kart mosso dall’energia eolica attraverso motori ad aria compressa e serbatoi ad alta pressione. Ma non si affrontano solo problemi tecnici: attraverso questi progetti, i ragazzi hanno la possibilità di confrontarsi con i colleghi europei anche per sviluppare le loro skills nell’ambito dell’internazionalizzazione».

BONUS DEL GOVERNO: STABILE QUELLO PER LA CASA
In tema di sostenibilità, il governo – scrive “Il Sole 24 Ore” – «proverà a rendere stabili le agevolazioni fiscali per la ristrutturazione, la riqualificazione energetica e l’adeguamento sismico delle abitazioni perché possono essere il volano di una nuova stagione di crescita economica». Bonus edilizio ed ecobonus, nel periodo 1998-2017, hanno riguardato «16 milioni di abitazioni, stimolando investimenti per 264 miliardi (230 per il recupero edilizio e 34 per l’ecobonus). Allo Stato le detrazioni sono costate 122 miliardi, ma hanno prodotto indirettamente un maggior gettito di 100 miliardi. Il saldo per il sistema Paese è stato positivo di 20 miliardi».

CONFARTIGIANATO VARESE AL SALONE DEI MESTIERI
L’Associazione varesina sarà presente al Salone dei mestieri e delle professioni con il ruolo di facilitatore nei rapporti e nei confronti tra studenti e imprese. Sotto i riflettori, i percorsi di alternanza scuola-lavoro, tirocinio e apprendistato di primo livello. Ad affrontare la relazione giovani-aziende, quest’oggi, è anche Anna Ascani, viceministro Pd all’Istruzione, su “Il Sole 24 Ore”. Che dice: «I ragazzi non possono terminare la scuola senza aver mai messo il naso fuori dalle proprie aule. Questa sarà una priorità: ricreare un link stabile e duraturo tra scuole, territori e tessuto imprenditoriale. Penso agli Istituti tecnici superiori, un’esperienza di eccellenza che vogliamo far decollare, magari insieme al Mise e al Ministero del lavoro. Nessuno vuole una scuola-azienda, neppure le imprese. Ma non possiamo pensare che istruzione e lavoro continuino  a viaggiare su binari paralleli». Da qui la «valorizzazione degli insegnanti e più formazione».

TORNA SU