Cerca:
Home Territori In Tour a Busto Arsizio: un docufilm e una serata per scoprire la capitale del Sud

Territori In Tour a Busto Arsizio: un docufilm e una serata per scoprire la capitale del Sud

2160x1080_everbrite_territori-in-tour_busto

Una logistica fortissima, destinata a impennarsi alla fine del 2020 con il completamento di Alptransit ma anche una crisi portata sulle spalle a suon di contrazione delle attività produttive e dell’intero settore immobiliare. Un pendolarismo diffuso e una vivacità amministrativa poggiata sulla concretezza più che sul sogno. Una prossimità con Milano sempre più incombente e una mobilità eco-sostenibile sulla quale investire con sempre maggiore convinzione.

Il nostro viaggio continua e, dopo il debutto di Saronno, arriva giovedì 24 ottobre a Busto Arsizio, la capitale del Sud della provincia. Territori In Tour, il progetto di ascolto e di racconto lanciato da Confartigianato Imprese Varese con VareseNews fa tappa nella città più grossa del territorio con l’obiettivo di indagarla nel profondo e di scoprire su quali binari abbia scelto di viaggiare.

In occasione dell’incontro pubblico patrocinato da Palazzo Gilardoni in programma nella Sala Tramogge del Centro Congressi Molini Marzoli (giovedì 24 ottobre – Ore 20.30/22.30), il presidente di Confartigianato Imprese Varese Davide Galli e il direttore di VareseNews Marco Giovannelli, faranno ascoltare le voci della città attraverso la testimonianza diretta di alcuni dei suoi protagonisti e presenteranno il docufilm riassuntivo del progetto, firmato dal videomaker JJ Bustamante, studente con il massimo dei voti dell’accademia cinematografica Michelangelo Antonioni.

Un segnale di attenzione nei confronti della città e dei suoi punti di forza.

«Territori In Tour – spiega il presidente di Confartigianato Varese Galli – è stato un atto di responsabilità nei confronti del territorio, un momento di ascolto fondamentale e un viaggio alla scoperta delle persone, dei luoghi e delle identità di cinque città della provincia».

Il Tour si è snodato lungo cinque settimane ed è stato scandito da un totale di 120 voci e da più di 50 articoli. Subito dichiarato l’obiettivo, che si considera raggiunto: riscoprire Busto Arsizio ma anche Saronno, Gallarate, Luino e Varese, analizzare i cambiamenti economici e sociali in corso, raccontare specificità, interazioni, esperienze innovative, iniziative originali, innovazioni, aziende, infrastrutture, associazioni ed enti pubblici. «Abbiamo voluto fare da stimolo alla riflessione e all’azionde e, con il docufilm, un instant book fotografico e le testimonianze dirette, proveremo giovedì 21 a portare un contributo alla città di Busto Arsizio, anche attraverso le sue sinergie e le sue relazioni con il resto della provincia».

CONSULTA QUI TUTTE LE TAPPE DEL TOUR

L’ingresso all’incontro è libero e gratuito. Per l’iscrizione, dato il limitato numero di posti, è necessario compilare il form.

ISCRIZIONE TERRITORI IN TOUR BUSTO ARSIZIO


TORNA SU