Cerca:
Home Oman, un mercato interessante: l’esperienza di Paolo Bersan

Oman, un mercato interessante: l’esperienza di Paolo Bersan

Le attività di Confartigianato Imprese che puntano sul mercato dell’Oman sono ormai tante, tra cui l’Oman Design & Build Week  in programma a marzo 2020. Paolo Bersan è Export Area Manager Middle East-India-Africa di Paderno Sambonet Industrie S.p.A.: abbiamo deciso di confrontarci con lui perchè ha esperienza pluriennale in questo campo e conosce in particolare i mercati del Medio Oriente e del Mediterraneo.

bersanPaolo, quante volte sei stato in Oman?
Nel corso degli ultimi tre anni ho visitato l’Oman cinque volte. Nello specifico ho avuto l’occasione di visitare e di partecipare a degli incontri lavorativi sia a Muscat, la capitale ed il centro economico del Paese, che a Salalah, la seconda città in ordine di importanza.

Perché lo consideri un mercato interessante?
Si tratta di un mercato di dimensioni medie ma in crescita costante in alcuni settori, come quelli legati alle costruzioni, all’alberghiero ed al turismo. Inoltre, l’Oman è un paese importatore per un numero elevato di beni e che gode di una stabilità interna e di un clima generalmente favorevole al business, con un progetto di sviluppo a lungo termine legato ad una Vision 2040 che punta ad una crescita armonica di svariati settori economici.

Che tipo di spazi pensi che ci siano per le imprese italiane?
Alla luce di una forte concorrenza delle imprese emiratine, saudite e turche, il settore delle costruzioni legato a grandi progetti in ambito turistico/alberghiero rappresenta una grande opportunità per le imprese italiane, con un numero crescente di cantieri visibili ad occhio nudo nei dintorni di Muscat o nelle principali località turistiche del paese.

In quali attività/progetti hai visto impegnate le imprese italiane in Oman?
Principalmente nei settori delle macchine utensili dell’industria. Nel settore legato alla hospitality, che seguo personalmente, le imprese italiane riescono a distinguersi e ritagliarsi una fetta di mercato interessante.

Cosa hai imparato di questo mercato, che può essere utile alle nostre imprese?
Si tratta di un mercato sotto certi punti di vista complicato, in quanto ancora legato ad una forte dinamica di prezzo e ad una dipendenza ancora esistente alla vicina Dubai. Tuttavia, anche con il supporto del governo locale, le imprese locali stanno crescendo, creando un terreno fertile per trovare clienti e per discutere partnership molto interessanti.

Per approfondire:

TORNA SU