Cerca:
Home Missione in Canada per il settore Abitare in occasione dell’Italian Design Day

Missione in Canada per il settore Abitare in occasione dell’Italian Design Day

export-to-canadaICE-Agenzia, in collaborazione con Confartigianato, organizza per i settori arredo/contract, smart building, edilizia sostenibile (materiali) una missione di aziende italiane in Canada.

Il recente accordo di libero scambio fra UE e Canada (CETA) ha portato numerosi vantaggi alle parti coinvolte, ivi incluso un abbattimento dei dazi che pesavano fino all’8% sui prodotti della filiera abitare. L’export di mobili italiani in Canada ha visto, negli ultimi 8 anni, volumi più che raddoppiati passando da CAD 151 milioni nel 2010 a CAD 316 milioni nel 2018 (+109%). L’Italia si conferma principale fornitore nel segmento di alta gamma, in particolare per quanto riguarda i mobili commerciali e residenziali moderni e l’illuminazione. Circa il 60% delle importazioni canadesi dall’Italia viene assorbita dalla provincia dell’Ontario mentre le province del Québec e British Columbia importano circa il 15% ciascuna.

L’iniziativa, organizzata durante la settimana del Italian Design Day – progetto di rilievo internazionale che coinvolge tutti gli attori pubblici e privati che rappresentano il design italiano di qualità e coordinato dalla locale Ambasciata – è prevalentemente rivolta alle aziende del settore Abitare e le imprese partecipanti avranno la possibilità di:

  • partecipare ad un seminario sulle eccellenze italiane di settore;
  • evento di network;
  • effettuare incontri B2B con gli operatori locali;
  • visite agli showroom e incontri liberi di approfondimento.

L’evento si svolgerà a Toronto i giorni 5 e 6 marzo 2020 e sarà articolato in incontri B2B con interlocutori esteri, visite presso showroom ed eventuali momenti formativi.

La quota di partecipazione comprende:

  • postazioni per incontri B2B;
  • incontri con operatori (architetti, interior designers, developers, buyers)
  • assistenza durante l’evento.

Gli incontri verranno organizzati tenendo conto delle specificità produttive delle aziende italiane candidate, che dovranno avere delle caratteristiche tali da incontrare i desiderata degli operatori locali, in considerazione del mercato di riferimento.

Una valutazione preliminare in questo senso sarà operata dall’Ufficio ICE in loco.

Restano a carico delle aziende le spese di assicurazione e trasporto del campionario, di viaggio e alloggio del personale nonché ogni altro servizio non compreso nel programma.

SCADENZA PER L’ADESIONE

Saranno prese in considerazione solo le richieste pervenute tramite il link sopra indicato entro il 20 dicembre 2019

Alle aziende selezionate in base all’ordine di iscrizione e alle preferenze dei buyer verrà confermato l’incontro comunicandone la sede e l’orario.

QUOTA D’ADESIONE

Dopo la selezione, le aziende ammesse, che parteciperanno agli incontri B2B, verseranno un contributo forfettario di € 250,00 a copertura parziale dei costi di organizzazione degli eventi.

IMPORTANTE

Si segnala che l’adesione mediante compilazione del modulo costituisce SOLO UNA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE in quanto verrà operata una selezione preliminare che tenga conto delle esigenze del mercato e degli operatori locali.

Per informazioni e per confermare la partecipazione contattare Matteo Campari Area Business – tel. 0332 256 290 – matteo.campari@asarva.org , oppure compilare il modulo per essere richiamati.


TORNA SU