Cerca:
Home Srl, obbligo del revisore legale o sindaco

Srl, obbligo del revisore legale o sindaco

revisione-contabileIl D.Lgs. 14/2019, non solo ha abbassato le soglie per la nomina obbligatoria dell’organo di controllo o del revisore delle Srl, ma ha anche ridotto solo a uno il limite superato il quale scatta l’obbligo.

Per effetto di tali modifiche, le Srl devono adeguare, se necessario, il proprio atto costitutivo e/o statuto e, al superamento di uno dei nuovi limiti, nominare l’organo di controllo entro il 16.12.2019. L’adeguamento è necessario, per esempio, se lo statuto non contiene previsioni sull’organo di controllo, ovvero se ne subordina la nomina al superamento dei limiti di cui all’art. 2435-bis C.C. (il cui rinvio non è più presente nel nuovo art. 2477 C.C.) ovvero nel caso di riproduzione del vecchio testo della norma. Nell’ambito della Legge di conversione del Decreto Sblocca Cantieri i parametri precedentemente previsti sono stati raddoppiati, con l’ennesima modifica alle regole sull’obbligo di nomina dell’organo di controllo nelle S.r.l., introdotte attraverso la modifica all’art. 2477 del C.C.

Come detto sopra, l’atto costitutivo può prevedere, determinandone le competenze e poteri, ivi compresa la revisione legale dei conti, la nomina di un organo di controllo o un revisore

Se lo statuto non dispone diversamente, l’organo di controllo è costituito da un solo membro effettivo.

Quando scatta l’obbligo – limiti validi dal 18.06.2019

La nomina dell’organo di controllo o del revisore è obbligatoria se la Srl quando:

Per due esercizi consecutivi ha superato almeno uno dei seguenti limiti. Attenzione: ai fini della prima applicazione, si ha riguardo ai 2 esercizi antecedenti il 16.12.2019       (2017 e 2018):

  • attivo patrimoniale: € 4.000.000;
  • ricavi: € 4.000.000;
  • dipendenti occupati in media durante l’esercizio: 20 unità.

L’obbligo di nomina cessa quando, per 3 esercizi consecutivi, non è superato alcuno dei predetti limiti.

L’assemblea che approva il bilancio in cui sono superati i limiti indicati al c. 2 e 3 dell’art. 2477 Codice Civile deve provvedere entro 30 giorni alla nomina dell’organo di controllo o del revisore. Se l’assemblea non provvede, alla nomina provvede il tribunale su richiesta di qualsiasi soggetto interessato o su segnalazione del Conservatore del Registro delle Imprese.

Le Srl costituite alla data del 16/03/2019 devono provvedere alla nomina degli organi di controllo entro il 16.12.2019.

TORNA SU