Cerca:
Home Lo stop della Svizzera a merci e persone: ecco dove si può passare…

Lo stop della Svizzera a merci e persone: ecco dove si può passare…

valichi_chiusi
Svizzera arriva una nuova stretta alla circolazione di persone e merci con la chiusura di altri valichi: dal mese scorso, il traffico alla frontiera ticinese è diminuito di oltre il 70%. Qui proponiamo una scheda riassuntiva di tutti i “passaggi” aperti e chiusi, con tanto di specifiche riguardanti gli invii e lo sdoganamento dei prodotti e l’entrata solo con documenti di viaggio validi.

Qualche anticipazione:

  • Da Como verso il Cantone Ticino, restano operativi i valichi di Ponte Chiasso-Chiasso, Brogeda e Chiasso-Strada. Chiuso, invece, fino a nuovo avviso Maslianico-Piazzamiglio. Bizzarone-Novazzano (frazione Brusata) resta aperto, ma sono autorizzate unicamente le imposizioni di invii merci inerti che possono essere importate. Aperto anche Bissone-Campione d’Italia: il passaggio del confine è consentito solo con documenti di viaggio validi. L’entrata delle merci private che superano il limite di franchigia è consentita nella procedura di autodichiarazione.
  • Da Varese verso il Cantone Ticino resta operativo il valico di Gaggiolo (Cantello)-Gaggiolo (Stabio) e quello di Ponte Tresa. Nella scheda sono riportati tutti gli orari di sdoganamento delle merci private e gli orari di apertura per il traffico dei viaggiatori. Chiusura totale per Biegno-Indemini, Luino-Fornasette, Zenna-Dirinella.
  • Da Sondrio verso il Canton dei Grigioni: chiude il Passo dello Spluga (Chiavenna-Spluegen) ma restano aperti quelli della Forcola di Livigno (Livigno-Poschiavo), del Valico del Gallo-Galleria Munt La Schera.Scheda_Valichi_Svizzeri
TORNA SU