Cerca:
Home Webinar: oggi ammortizzatori, giovedì il focus sulla formazione per prepararci al futuro

Webinar: oggi ammortizzatori, giovedì il focus sulla formazione per prepararci al futuro

fotoLa voglia di capire, conoscere, imparare, non manca. Anche con tante aziende chiuse, o vicine alla chiusura, a causa dell’emergenza legata al virus Covid-19. Nella giornata di ieri, martedì 24 marzo, Confartigianato Artser ha lanciato il primo di tre webinar dedicati alle normative correlate all’emergenza Covid-19  che da qui a giovedì accompagneranno gli imprenditori associati nella ridda di leggi che nelle ultime settimane hanno letteralmente rivoluzionato il modo di lavorare di noi tutti, producendo veri e propri sconvolgimenti nella quotidianità di tanti imprenditori e dei loro collaboratori.

Di qui la scelta di schierare il volto, la professionalità e l’esperienza al fianco delle piccole e medie imprese di Stefano Milani, coordinatore servizio salute e sicurezza di Confartigianto Artser, Davide Baldi, consulente Ambiente e Qualità e Claudio Cigaina, direttore sanitario e medico competente Unità Medicina del Lavoro dell’azienda di viale Milano.

A loro il compito di avviare un ideale percorso di conoscenza e approfondimento tecnico e pratico al mondo del lavoro ai tempi del Coronavirus in un’ora e mezza di diretta interattiva (con domande degli imprenditori e impiego di strumenti multimediali) sul tema “Dpcm 11 marzo 2020 – Quali misure di sicurezza devono essere adottate dai datori di lavoro? Le raccomandazioni da valutare e applicare nelle attività non sospese, i suggerimenti pratici, procedure e comportamenti operativi, le precauzioni e la sorveglianza sanitaria”.

Un passo nella direzione della condivisione e dello scambio pur nel rispetto delle nuove distanze imposte dalla diffusione del virus e da una “nuova anormalità” che, quasi certamente, diventerà la nostra normalità del futuro.

Oggi nuovo appuntamento – riservato alle imprese associate della zona del Saronnese e del Bustocco – con il “DL Cura Italia: le misure a sostegno del lavoro” affidato alla manager del Servizio Gestione del Personale Claudia Chiuppi che accompagnerà le tante imprese già iscritte e quelle che volessero iscriversi nelle prossime ore nel merito di “Ammortizzatori sociali (cassa integrazione e Fsba per le imprese artigiane), incentivi, bonus e indennità per i lavoratori” (iscrizioni entro la mezzanotte di oggi, 24 marzo).

Terzo appuntamento, per questo primo ciclo al quale è già certo che ne seguirà un secondo, quello di giovedì 26 marzo dalle 11 sul tema “Sostenere e finanziare la formazione in azienda” con il manager Formazione Umberto Rega che si confronterà con gli imprenditori su un tema caldissimo, soprattutto in questo periodo: sostenere e finanziare la formazione in azienda. Ovvero: la formazione a distanza, validità e opportunità e i fondi interprofessionali, chi finanzia la formazione a distanza (iscrzioni entro la mezzanotte di domani, 25 marzo).

Un’occasione per aprire l’indispensabile finestra sul futuro iniziando ad approfondire la conoscenza con uno strumento, quello del webinar, con il quale sempre di più bisognerà iniziare a fare i conti da oggi in poi anche per ottimizzare e mettere a valore il tempo che dovremo trascorre a casa, in smart working oppure forzatamente fermi a causa della chiusura dell’azienda. Uno strumento che Confartigianato Artser ha ampiamente testato anche per la formazione, di gruppo o personalizzata, obbligatoria o di approfondimenti, e che ora estende nella portata e nell’utenza per rispondere ad un bisogno nuovo e potenzialmente enorme.

«Ed è proprio questo il momento in cui diventa fondamentale lavorare alla pianificazione del futuro, effettuando la formazione obbligatoria che in altri momenti interromperebbe il flusso di lavoro e organizzando percorsi di qualificazione decisivi a preparare l’azienda alla sfida del dopo-Coronavirus» spiegano la Chief Manager di Area Lavoro, Lucia Pala e lo stesso Rega.

E’ nel momento della difficoltà, insomma, che diventa indispensabile investire sulla preparazione di sé stessi e dei propri dipendenti per non marcare l’appuntamento con il rilancio. Che, quando arriverà, sarà veloce da togliere il fiato e da non prevedere incertezze di alcun tipo.

«In questo senso è fondamentale la prossimità che può garantire, pur nella distanza fisica, chi, come noi, opera su questo territorio al fianco delle aziende». I nostri esperti diventano così interlocutori che il webinar renderà volti noti e che, domani, l’imprenditore potrà incontrare di persona per proseguire un percorso formativo che, lo ricorderemo giovedì alle 11, permetterà di attingere ai fondi interprofessionali e ai bandi aperti. Un supporto economico preziosissimo in un contesto delicato come quello di queste settimane.

Tutti gli associati dell’area di Busto e di Saronno, per collegarsi con Claudia Chiuppi (25 marzo) e Umberto Rega (26 marzo) non dovranno fare altro che cliccare su “Iscriviti al webinar” rispondendo alla mail di invito giunta nei giorni scorsi nelle caselle di posta.

Come ha già dimostrato l’appuntamento di oggi, anche da lontano si può essere vicini e utili.

TORNA SU