Cerca:
Home Logistica e supply chain: come è cambiata la fornitura e quali opportunità dà alle Pmi?

Logistica e supply chain: come è cambiata la fornitura e quali opportunità dà alle Pmi?

940x788_dialoghi-in-diretta_8-05“Dialoghi in diretta” torna, dopo la pausa del primo Maggio, e inaugura la Fase 2 con un tema che ha tenuto banco, generato nuove opportunità, subito non poche rivoluzioni e creato anche qualche preoccupazione nel corso dell’emergenza Coronavirus.

La diretta Facebook di Confartigianato Imprese Varese, questa settimana, propone un focus su “Logistica e supply chain: cambiamenti e opportunità per le imprese”: l’appuntamento, come di consueto ad alto tasso di concretezza, è per venerdì 8 maggio dalle 11 alle 12 sulla pagina di Confartigianato Varese con tre ospiti che proveranno a rispondere a domande che non pochi imprenditori si sono posti in questo periodo.

Stiamo parlando di Sergio Curi, ricercatore senior del Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management della Liuc Business School; Fabio Di Gioia, founder & chief food officer e Antonio Belloni, consulente di Confartigianato Artser.

Obiettivo dei 45 minuti di confronto, sarà cercare di rispondere ad alcune domande, che proviamo ad anticipare per dare ai nostri imprenditori la possibilità di proporre quesiti in diretta, qualora lo volessero: l’ecommerce, in pieno lockdown, ha preso il volo, quanto si rivela fondamentale, in questo senso, la scelta di un adeguato partner della logistica? Come è cambiato il panorama della fornitura in tempi di difficoltà nel reperimento di materia prima? C’è, e ci sarà, una rivalutazione del Km O e del mercato interno?

E, ancora, parleremo dell’importanza di accostare la qualità del servizio a quella del prodotto, del futuro ruolo delle catene della logistica e del nuovo ruolo che spetterà alla Cina.

Tanto su cui ragionare e riflettere in fase di ripartenza. Intanto, il nostro consueto video dedicato all’ultimo appuntamento, “Sicurezza e ripresa, la gestione dell’azienda” con Luca Foresti, Paolo Grossi e Davide Baldi.

TORNA SU