Cerca:
Home Trasporti i tuoi rifiuti in proprio? Obbligo di rinnovo iscrizione Albo Gestori Ambientali

Trasporti i tuoi rifiuti in proprio? Obbligo di rinnovo iscrizione Albo Gestori Ambientali

albo gestori ambientali bozze

Trasporti i tuoi rifiuti in proprio?
Sei iscritto alla categoria 2-bis dell’Albo Gestori Ambientali?

Entro il 25 dicembre 2020 le imprese iscritte all’Albo in categoria 2-bis (trasporto dei propri rifiuti), hanno l’obbligo di rinnovare l’autorizzazione al trasporto rifiuti. L’iscrizione, che ha durata decennale, scadrà per la maggior parte delle iscrizioni rilasciate dal 15 aprile 2008 al 25 dicembre 2010, data di entrata in vigore del D.lgs. 205/2010. Le imprese coinvolte nel rinnovo sono circa 25.000.

Il rinnovo dell’iscrizione e l’aggiornamento dei dati sono necessari per continuare a operare.

La domanda di rinnovo può essere presentata a partire da 5 mesi prima della scadenza, come previsto dal regolamento dell’Albo (D.m. 120/2014).

I tempi di delibera delle domande di rinnovo sono piuttosto lunghi: invitiamo chi deve rinnovare l’iscrizione a compilare subito il modulo di prenotazione, per non trovarsi nella spiacevole situazione di non poter effettuare alcun trasporto dei rifiuti, proprio alla fine dell’anno.

In occasione del rinnovo, occorre comunicare anche le eventuali variazioni relative a:

  • targhe veicoli
  • attività svolta
  • codici rifiuto autorizzati

L’iscrizione alla cat. 2-bis è obbligatoria, oltre che per le normali attività di trasporto dei propri rifiuti generati presso il cliente, anche per il trasporto dei rifiuti “assimilati” derivanti dall’attività presso i Centri di raccolta comunali, se in modo non saltuario e occasionale, accompagnando con il formulario.

Compilare il modulo per prenotare il servizio di verifica e di iscrizione all’Albo Gestori Ambientali. 
Un consulente ambientale vi ricontatterà per tutte le informazioni..

 

TORNA SU