Cerca:
Home Ristori anche per taxi e Ncc. Superbonus: il 18,2% dei consumatori ristruttura

Ristori anche per taxi e Ncc. Superbonus: il 18,2% dei consumatori ristruttura

foto_casa_cappotto
#Rassegnastampa

MARTEDI’ 27, ORE 12: WEBINAR SU CASA GREEN E SUPERBONUS 110%
Imprese a valore artigiano e nuova idea per la sostenibilità: è questa “L’Energia per la ripresa”. Ne parliamo oggi, martedì 27, alle ore12, con un webinar dedicato a “La casa green e Superbonus 110%”. E’ ancora possibile iscriversi: http://www.settimanaenergia.it/iscrizioni/. In collegamento con Confartigianato Varese ci saranno: Davide Chiaroni (Politecnico di Milano), Luca Talamona (Ingegnere esperto in tematiche energetiche), Alessandro Palazzo (professionista nella riqualificazione degli edifici), Matteo Vairo (Studio Biasi- Bonomini-Vairo Architetti) e Fabrizio Ruspi (commercialista di Confartigianato Artser).

PERCHE’ PARLARE ANCORA DI SUPERBONUS AL 110%?
Perché questa agevolazione attiva risorse per 2,3 miliardi di euro all’anno e integra quegli incentivi fiscali che interessano un’ampia platea di imprese: nella filiera casa – che comprende edilizia, installazione di impianti, indotto manifatturiero di prodotti in legno, materiali da costruzione, cemento, elementi da costruzione in metallo – operano 985mila imprese con 2 milioni 194mila addetti, di cui l’88% nelle micro e piccole imprese. E a settembre 2020, secondo l’Istat, si è registrato un aumento nella propensione delle famiglie alla ristrutturazione delle abitazioni. Nel terzo trimestre 2020, la quota di consumatori che indicano certa o probabile una ristrutturazione straordinaria della propria abitazione raggiunge il 18,2%, il massimo dal 2006.

MERCOLEDI’ 28, ORE 12: LA FINANZA A MISURA DI PMI. COME INVESTIRE MEGLIO
Spesso gli imprenditori della piccola impresa pensano che l’educazione finanziaria sia materia solo per specialisti. E’ una falsa notizia. Marco Ercole Oriani, professore alla Cattolica di Milano in Economia degli intermediari finanziari, durante la diretta sul canale Facebook di Confartigianato Varese – mercoledì 28 alle ore 12 – ci dirà, invece, di quanto l’educazione finanziaria sia importante sempre ma, ancor di più, nei momenti di crisi. Scopriamo insieme il perché.

MERCOLEDI’ 4 NOVEMBRE: WEBINAR CON AMBROSETTI SUL “NUOVO HUB DELLA MOBILITA’ AVANZATA”. E I DATI DI UNA SURVEY SUGLI EFFETTI DA COVID
Un webinar per parlare di un possibile hub lombardo-piemontese della mobilità avanzata. L’appuntamento è fissato a mercoledì 4 novembre, alle ore 18. 30, con Confartigianato Imprese Varese e Teh Ambrosetti in un percorso che combina innovazione e fattibilità. Nel corso dell’incontro live verranno comunicati anche i dati ottenuti da una survey diffusa alle imprese per mappare l’impatto del Coronavirus sulla loro organizzazione, produttività e competitività. Iscrizioni a: relazioni.esterne@asarva.org.

RISTORI PER LE ATTIVITA’ CHE CHIUDONO. INDENNIZZO AL 100% PER TAXI E NCC
Le imprese attendono il nuovo Decreto, quello che porterà ai nuovi ristori a fondo perduto, con grande impazienza. Atteso oggi in Consiglio dei ministri, il Decreto prevede quattro fasce. Ne scrive il Sole 24 Ore:

  • ristoro al 100% delle somme già incassate con il Dl rilancio per le attività che con la chiusura alle ore 18 possono comunque lavorare (pasticcerie, gelaterie),
  • ristoro al 150% per chi ha subito un danno parziale come i ristoranti, che a pranzo sono aperti e la sera possono lavorare con servizio di asporto,
  • ristoro al 200% per chi ha dovuto chiudere: cinema, teatri, palestre, piscine, sale giochi, scommesse o bingo, centri termali, centri benessere e fiere,
  • ristoro al 400% per quelle attività che erano chiuse anche prima del nuovo Dpcm (sale da ballo e discoteche).

La novità: rispetto al Dpcm, nel Decreto Ristori entrano anche i taxi e il Noleggio con conducente, che potranno chiedere un indennizzo al 100% di quanto hanno ottenuto con il Dl rilancio.

TORNA SU