Austria: fare business con uno dei Paesi più ricchi del mondo

 

L'Austria è un paese senza sbocco sul mare di circa 8,95 milioni di abitanti nell'Europa centrale. Confina a nord con Repubblica Ceca e Germania, a est con Slovacchia e Ungheria, a sud con Slovenia e Italia e a ovest con Svizzera e Liechtenstein. Il territorio dell'Austria copre 83.878 chilometri quadrati e ha un clima temperato e alpino. Il territorio dell'Austria è principalmente montuoso per la presenza delle Alpi; solo il 32% del paese è al di sotto dei 500 metri (1.640 piedi), e il suo punto più alto il Grossglockner è di 3.798 metri (12.460 piedi). La maggior parte della popolazione parla tedesco, che è anche la lingua ufficiale del paese. L'Austria è una democrazia rappresentativa parlamentare. La capitale e la città più grande, con una popolazione che supera 1,9 milioni, è Vienna.

L'Austria è uno dei paesi più ricchi del mondo, con un PIL pro capite nominale di $ 46.972 (stima del 2018). Il Paese ha sviluppato un elevato tenore di vita e nel 2019 è stato classificato diciottesimo nel mondo nell'indice di sviluppo umano. L'Austria è membro delle Nazioni Unite dal 1955, ha aderito all'Unione europea nel 1995 ed è uno dei fondatori dell'OCSE. L'Austria ha anche firmato l'accordo di Schengen nel 1995 e ha adottato la moneta europea, l'euro, nel 1999.

In quanto repubblica federale, l'Austria è composta da nove stati federali indipendenti (detti anche province): Burgenland, Carinzia, Bassa Austria, Alta Austria, Salisburgo, Stiria, Tirolo, Vorarlberg e Vienna.

Economia

Essendo uno degli Stati membri dell'UE più prosperi e stabili, l'Austria offre ai suoi investitori condizioni ideali. Il sistema economico austriaco può essere caratterizzato come un'economia di libero mercato con un forte orientamento sociale, tenendo conto anche dei membri più deboli della società. L'Austria dispone anche di un sistema collaudato di partenariato economico e sociale, che ha tradizionalmente svolto un ruolo forte e riconciliatore nelle politiche salariali e dei prezzi.

L'Austria è un paese industrializzato altamente sviluppato con un importante settore dei servizi.

Le industrie più importanti sono i prodotti alimentari e di lusso, l'ingegneria meccanica e le costruzioni in acciaio, i prodotti chimici e la produzione di veicoli.

Nel campo dell'agricoltura, l'Austria sta assistendo a una forte tendenza verso l'agricoltura biologica. Con una quota complessiva del 22%, le aziende agricole biologiche in Austria occupano una posizione di primo piano tra gli Stati membri dell'UE.

Per quanto riguarda le materie prime e la produzione di energia, l'Austria può attingere a un'abbondanza di risorse. Ha risorse naturali di minerale di ferro, metalli non ferrosi, importanti minerali e terre. La costante crescita del settore industriale, tuttavia, richiede sempre più importazioni supplementari. Questo vale anche per i combustibili, le risorse energetiche e l'industria della produzione di elettricità. L'Austria ha le proprie risorse di petrolio e gas naturale. La produzione di energia idroelettrica viene costantemente ampliata, il che rende l'Austria il leader nel campo dell'energia idroelettrica nell'Unione europea.

I settori industriale e commerciale dell'Austria sono caratterizzati da un'elevata percentuale di aziende di medie dimensioni. L'industria austriaca copre ogni ramo della produzione, dai beni di base alla produzione ad alta intensità di manodopera di prodotti altamente trasformati. La costruzione di impianti e sistemi (che comprende la progettazione, la consegna e il montaggio di impianti di produzione chiavi in mano, compreso il know-how e le competenze operative necessarie) costituisce una quota sempre più importante. Questo settore è fortemente orientato all'esportazione, così come il settore dell'elettronica (tra cui, ad esempio, la produzione di circuiti integrati).

L'Austria è famosa in tutto il mondo per il suo artigianato, in particolare per i raffinati oggetti fatti a mano in legno, i gioielli personalizzati, le ceramiche e gli articoli in vetro.

Il turismo è un pilastro essenziale dell'economia austriaca. L'Austria è un paese montuoso con una delle più grandi riserve naturali dell'Europa centrale.

Nell'arena politico-globale, l'Austria sta diventando sempre più un punto d'incontro internazionale, come dimostra il gran numero di vertici e conferenze tenuti in Austria. Allo stesso tempo, la rilevanza del paese come un vitale paese di transito tra le aree economiche dell'Europa sta aumentando, in particolare per le forniture energetiche europee, tra cui petrolio, gas naturale ed elettricità.

I rapporti economici Austria – Italia
Con un volume degli scambi di circa 18 mld. di euro (senza contare i servizi), nel 2020 l’Italia è il secondo partner commerciale dell’Austria. Nelle esportazioni l’Italia ha difeso con successo negli ultimi anni una posizione al vertice dopo la Germania e gli Stati Uniti. Dopo un significativo rallentamento dall’inizio dell’anno fino all’autunno del 2020, a novembre è stato registrato un chiaro aumento di + 7,9% delle esportazioni austriache verso l’Italia. Anche a dicembre è stato registrato un leggero miglioramento. Per l'intero anno le consegne di merci sul mercato interno hanno registrato una riduzione di 8,8 mld. di euro (-9,3 %). La domanda di beni italiani in Austria si è ridotta di un solido -12,1% a 9,1 mld. di euro.

Tra le principali esportazioni “made in Austria” nel 2020 rientravano merci lavorate (fra cui ferro e acciaio) con 2,5 mld. di euro (-10,3 %), macchinari e veicoli, e prodotti chimici, tra cui principalmente prodotti farmaceutici e forniture di materie plastiche con 1,4 mld. di euro (+2 %). Fra le esportazioni si trovano anche prodotti alimentari, animali vivi (1,1 mld. di euro, -1,2 %) e legno (644 mio. di euro).

Nel 2020 sono stati importati in Austria dall’Italia macchinari e veicoli (2,7 mld. di euro, -16,4%), prodotti trasformati con 2,1 mld. di euro (- 11,1 %) nonché prodotti chimici con 1,2 mld. di euro (- 8,3 %).

In Austria rimangono popolari i classici prodotti “Made in Italy” come i prodotti alimentari e gli animali vivi (escluse le bevande 1 miliardo di euro, +1,8 %). Per l'abbigliamento (150 mio. di euro, - 21,3%) e le scarpe (157 mio. di euro, -11,5 %) è stato registrato un netto calo.

L’integrazione intensiva dei rapporti economici tra l’Austria e l’Italia si riflette anche nello sviluppo degli investimenti diretti: l’Italia è al sesto posto – dopo la Germania, la Russia, gli Stati Uniti, i Paesi Bassi e la Svizzera – negli investimenti esteri diretti in Austria (2019: 10,2 mrd. di euro). Gli investimenti diretti dall’Austria in Italia hanno registrato un aumento del 9,0%, arrivando a 4,4 mrd. di euro.

L’Italia è la quinta destinazione al mondo per le esportazioni di servizi dall’Austria. Nel 2020 le esportazioni di servizi dall’Austria in Italia hanno visto un calo del -17,3 % (2,4 mrd. di euro). Anche le importazioni in Austria dall’Italia sono calate del -33,2% (1,9 mrd. di euro).

(Fonte dati Ambasciata d’Austria a Roma)

Sei interessato al mercato austriaco?
Vuoi pianificare il tuo approccio a questo mercato ed effettuare una ricerca buyers?
Contattaci per ogni informazione. 

Servizi correlati

Tutti i bandi e i contributi

Hai intenzione di  investire in sviluppo, innovazione, internazionalizzazione  e...
Scopri di più

Analisi e sviluppo dei mercati all'estero

Orientamento e check up per la valutazione dei mercati e delle migliori modalità di...
Scopri di più

InnoVaUp

Competitività, leadership tecnologica, incremento della competitività e sviluppo...
Scopri di più

Consulenza gestionale

Seguiamo l’azienda in ogni suo passo per definire le aree di forza, consigliarla su...
Scopri di più

Analisi finanziaria

Consulenti esperti visitano le imprese e ne analizzano: redditività, liquidità,...
Scopri di più

Bando Brevetti + 2021

Il Bando Brevetti + 2021 ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo della strategia...
Scopri di più

Bando Fiere internazionali in Lombardia 2021

Il bando concede contributi per la partecipazione delle PMI a fiere internazionali in...
Scopri di più

Bando Patrimonio d'Impresa

Obiettivo dell'iniziativa di Regione Lombardia, è sostenere le imprese che vogliono...
Scopri di più

Ricerca del personale

Riuscire a selezionare i collaboratori che siano in linea con le aspettative...
Scopri di più

Faberlab | Digital Innovation Hub

Faberlab accompagna le imprese nei processi di innovazione, favorendo la loro digitalizzazione...
Scopri di più

Certificazioni di Qualità ISO

ISO 14001, 45001, 9001. Sosteniamo le imprese nella certificazione per aggiungere valore...
Scopri di più

E-commerce - Botteghe Artigianali

Un portale e-commerce che ti consente di essere  immediatamente presente e attivo sul...
Scopri di più

Certificazione UNI EN ISO 14001:2015

Questa certificazione fornisce alle aziende la metodologia per gestire nel modo più...
Scopri di più

Leasing

Puoi acquistare macchinari, attrezzature, impianti, rendendo più moderno il tuo processo...
Scopri di più