Esportare in Polonia: preparati e fai affari alla fiera Subcontracting a Poznan

 

Il progetto coinvolge i settori della meccanica, produzione macchinari e subfornitura industriale

I dati economici sulla Polonia continuano ad essere positivi. Perchè funziona? La crescita è sostenuta da produttività e produzione industriale, ed è pertanto ricca di opportunità per le aziende di subfornitura, componenti e macchina utensili.

La Polonia è un paese con una dimensione ragguardevole rispetto agli altri Paesi europei, con una posizione geografica vantaggiosa, che la rende per loro una piattaforma di scambio tra Europa occidentale ed orientale. Ha inoltre un capitale umano formato a buoni livelli e riceve ingenti finanziamenti europei.

L’Italia è un fornitore importantissimo, tanto che la crescita è confermata per l’export di:

  • autoveicoli;
  • macchine industriali ad impiego generale;
  • macchine industriali ad impiego speciale.

I settori in cui la Polonia è un mercato ormai consolidato sono:

  • la subfornitura meccanica;
  • la chimica plastica;
  • la produzione di prodotti finiti (ad es. infissi in pvc).

Infatti la Polonia assorbe benissimo macchinari e attrezzature, costruzioni, prodotti alimentari, prodotti chimici e articoli di abbigliamento. Ma è abitualmente un mercato tradizionale per la meccanica strumentale di provenienza estera, nonostante sia a sua volta un fornitore importante della meccanica e della componentistica indispensabili alla Germania.

La prima voce dell’export italiano in Polonia è proprio questo macro-comparto, che, nonostante le varie crisi, resiste e continua la sua crescita di lungo periodo.

Il progetto ideato dal Servizio Estero di Artser prevede:

  • una fase di preparazione,
  • la costruzione di un database ad hoc di potenziali partner rispetto ai prodotti/servizi offerti dall’azienda,
  • la definizione di un’agenda a cui seguiranno la partecipazione con stand collettivo,
  • gli incontri d’affari con i potenziali buyers si terranno presso la fiera “Subcontracting” a Poznan dal 31 agosto al 3 settembre 2021.

In caso di annullamento della fiera, gli incontri si terranno in modalità “online”.

Gli interessati possono compilare il modulo di contatto specificando il loro interesse al "Progetto Polonia: incontri con buyers per sviluppo commerciale".

Tags:

Servizi correlati

Analisi e sviluppo dei mercati all'estero

Orientamento e check up per la valutazione dei mercati e delle migliori modalità di...
Scopri di più

Consulenza gestionale

Seguiamo l’azienda in ogni suo passo per definire le aree di forza, consigliarla su...
Scopri di più

Analisi finanziaria

Consulenti esperti visitano le imprese e ne analizzano: redditività, liquidità,...
Scopri di più

Bando Fiere - Contributi per la partecipazione a fiere all'estero e a fiere internazionali in Italia 2021

Con questo intervento la Camera di Commercio di Varese sostiene e incentiva la...
Scopri di più

Bando Fiere internazionali in Lombardia 2021

Il bando concede contributi per la partecipazione delle PMI a fiere internazionali in...
Scopri di più

Tutti i bandi e i contributi

Hai intenzione di  investire in sviluppo, innovazione, internazionalizzazione  e...
Scopri di più

InnoVaUp

Competitività, leadership tecnologica, incremento della competitività e sviluppo...
Scopri di più