Albo Gestori Ambientali: pagamento con carta di credito entro il 30 giugno

 

Per le imprese iscritte all'Albo gestori ambientali è stata prorogata la scadenza del pagamento del diritto annuo dal 30 aprile al 30 giugno 2020

Per le imprese iscritte all'Albo gestori ambientali è stata prorogata la scadenza del pagamento del diritto annuo dal 30 aprile al 30 giugno 2020, secondo quanto previsto all’art. 113, lettera d), del D.L. 17 marzo 2020, n. 18. 

Dal 15 ottobre 2019 non è più possibile pagare il diritto annuale di iscrizione a mezzo MAV bancario. Il diritto dovrà essere obbligatoriamente pagato con carta di credito.

Categorie dalla 1 alla 8   Categorie dalla 9 alla 10
classe - euro   classe - euro
A - 1.800   A - 3.100
B - 1.300   B - 2.050
C - 1.000   C - 1.300
D - 750   D - 650
E - 350   E - 300
F - 150    
     
Categorie 2 bis e 3 bis    
classe  - euro    
UNICA - 50    
  • Le imprese iscritte in più categorie pagano l'importo derivante dalla somma dei singoli diritti per ciascuna categoria e classe.
  • Nel caso di cancellazione dall'Albo l'impresa è comunque tenuta al pagamento del diritto annuale per l'anno in corso.
  • Nel caso di prime iscrizioni o variazioni di classe l'importo del diritto annuo è frazionato in ragione dei mesi di effettiva iscrizione, e il pagamento può essere effettuato solo dopo aver ricevuto la notifica da parte dell'Albo.

 

Come effettuare i pagamenti

Per eseguire il pagamento l'impresa deve accedere alla propria area riservata. Nella sezione "DIRITTI" è visualizzato in  dettaglio l'importo dovuto. Il pagamento deve essere fatto esclusivamente a mezzo carta di credito su circuito Visa / MasterCard senza alcuna commissione aggiuntiva.


Il pagamento del diritto annuo non può in alcun caso essere effettuato tramite MAV elettronico.

 

Cosa succede in caso di ritardato o mancato pagamento

Il mancato pagamento del diritto annuale comporta la sospensione dell'iscrizione all'Albo. Durante il periodo di sospensione l'impresa non può svolgere l'attività della categoria sospesa. La sospensione decorre dalla data in cui l'impresa riceve notifica del provvedimento nella propria casella di posta elettronica certificata. Le iscrizioni che risultano sospese da oltre un anno senza aver regolarizzato i pagamenti vengono cancellate d'ufficio senza ulteriori comunicazioni.

Di seguito una breve guida per procedere autonomamente al pagamento.
 
.
Per informazioni contattare

Servizi correlati

Consulenza ambientale

Consulenza ambientale per le aziende - AIA, AUA, SCIA, Gestione rifiuti, Emissioni in...
Scopri di più

Tutti i bandi e i contributi

Hai intenzione di  investire in sviluppo, innovazione, internazionalizzazione  e...
Scopri di più

Consulenza per la sicurezza in azienda

Ti sosteniamo e troviamo le soluzioni più adeguate, con continuità nel...
Scopri di più

Consulenza gestionale

Seguiamo l’azienda in ogni suo passo per definire le aree di forza, consigliarla su...
Scopri di più

Consulenza fiscale

Commercialisti, consulenti e professionisti nella gestione tributaria e fiscale, a disposizione...
Scopri di più

CEnPI - Luce e Gas per la tua impresa

Troviamo per te i migliori fornitori di luce e gas e garantiamo, grazie alla forza...
Scopri di più

MYeBox - Tutti i servizi digitali per l'impresa

Una tecnologia innovativa, un team di commercialisti, consulenti fiscali e operatori...
Scopri di più

Consulenza del lavoro

Affianchiamo i datori di lavoro nella scelta del giusto contratto di lavoro, per ridurre i...
Scopri di più

Bando Fiere internazionali in Lombardia

Con una agevolazione a fondo perduto il bando agevola la partecipazione delle piccole e...
Scopri di più

Analisi e sviluppo dei mercati all'estero

Orientamento e check up per la valutazione dei mercati e delle migliori modalità di...
Scopri di più

Beni strumentali - Nuova Sabatini

Con la misura Beni Strumentali le micro, piccole e medie imprese di  tutti i settori...
Scopri di più

Emissioni in atmosfera

Ogni azienda per essere operativa è tenuta ad ottenere una preventiva autorizzazione per...
Scopri di più

MUD - Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

Il MUD (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale) è la comunicazione che le imprese...
Scopri di più

Riconoscimento delle attività storiche e di tradizione

Regione Lombardia riconosce negozi, locali e botteghe storiche caratterizzate dalla...
Scopri di più

Bando Brevetti +

Dare un valore ai propri brevetti e sfruttarne le potenzialità economiche  sul...
Scopri di più