Estetisti e acconciatori, come gestire l’emergenza Coronavirus

 

Requisiti igienico-sanitari per le attività

L’emergenza sanitaria da Coronavirus impone comportamenti di massima cautela anche nella scelta dei servizi alla persona. E ripropone l’importanza di rivolgersi a operatori in regola con le norme di settore sia dal punto di vista della formazione obbligatoria sia per quanto riguarda i requisiti igienico-sanitari dei locali nei quali l’attività viene svolta. È il caso delle attività legate alla cura del corpo, come le imprese dei settori acconciatura ed estetica.

Per questo Confartigianato ribadisce che gli imprenditori sono da sempre tenuti a rispettare le prassi stabilite per legge al fine di evitare la trasmissione di patogeni o agenti contaminanti  e, oltre alle norme previste a livello nazionale, seguono percorsi di formazione specifici per adeguarsi ai protocolli igienico-sanitari imposti dalle ASL territoriali.

A seguito del DPCM emesso l’8 marzo u.s. relativo alle disposizioni da seguire per il contenimento del contagio da Covid-19 e del DPCM del 9 marzo 2020 che estende il provvedimento di sospensione degli spostamenti a tutta l’Italia, si precisa inoltre che lo stesso non coinvolge fra le attività sottoposte a restrizioni quelle di acconciatori ed estetiste.

Pertanto le attività possono proseguire normalmente secondo i consueti orari di apertura.

E’ importante tuttavia che vengono rispettate le seguenti misure igienico – sanitarie:

  1. Lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. Evitare abbracci e strette di mano;
  4. Mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  5. Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  6. Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce ( starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  7. Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  8. Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  9. Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  10. Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assistono persone malate.

Consigliamo inoltre di:

  1. ricevere i clienti solo su appuntamento;
  2. non creare assembramenti negli spazi di attesa (massimo 4/5 persone secondo la metratura dei locali così da poter mantenere la distanza di un metro tra un cliente e l’altro);
  3. operare con una mascherina e i guanti durante i trattamenti estetici.

Nonostante queste indicazioni l’imprenditore è libero di valutare la temporanea sospensione della propria attività.

Servizi correlati

Consulenza per la sicurezza in azienda

Ti sosteniamo e troviamo le soluzioni più adeguate, con continuità nel...
Scopri di più

Privacy e sicurezza dei dati nei Saloni di acconciatura ed estetica

Nell’attuale situazione d’emergenza sanitaria, la raccolta e il trattamento di...
Scopri di più

Valutazione rischio chimico

La tutela dei lavoratori, in materia di rischio chimico, viene definita dal Testo Unico in...
Scopri di più

Tutti i bandi e i contributi

Hai intenzione di  investire in sviluppo, innovazione, internazionalizzazione  e...
Scopri di più

Moca – Materiali e oggetti destinati al contatto con alimenti

I Moca, Materiali o Oggetti a Contatto con gli Alimenti, sono tutti i prodotti destinati a...
Scopri di più

DVR - Documento di Valutazione dei Rischi

Il DVR , Documento di Valutazione dei Rischi  contiene i rischi e le misure preventive per...
Scopri di più

Gestione Rifiuti

La gestione dei rifiuti in Italia è disciplinata dalla Parte quarta del Testo Unico...
Scopri di più

Consulenza gestionale

Seguiamo l’azienda in ogni suo passo per definire le aree di forza, consigliarla su...
Scopri di più

Consulenza fiscale

Commercialisti, consulenti e professionisti nella gestione tributaria e fiscale, a disposizione...
Scopri di più

Riconoscimento delle attività storiche e di tradizione

Regione Lombardia riconosce negozi, locali e botteghe storiche caratterizzate dalla...
Scopri di più

Consulenza ambientale

Consulenza ambientale per le aziende - AIA, AUA, SCIA, Gestione rifiuti, Emissioni in...
Scopri di più

Regimi contabili

Il regime contabile di un’impresa, lavoratore autonomo o professionista, può...
Scopri di più

POS - Piano Operativo di Sicurezza

Il POS (Piano Operativo di Sicurezza) è un documento obbligatorio ai sensi del D.Lgs....
Scopri di più

OT23 (ex OT24)

L'Inail premia con uno "sconto" denominato " oscillazione per prevenzione...
Scopri di più