Salute e sicurezza: le novità del "Decreto Green Pass"

 

Esteso l'obbligo di possesso della Certificazione a chiunque accede a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche

Il Decreto "Green Pass", n. 122/2021 del 10 settembre 2021, introduce ulteriori disposizioni riguardo all’impiego delle certificazioni verdi Covid-19 per l'accesso in ambito scolastico, educativo e formativo e nelle strutture della formazione superiore. 

Oltre al personale scolastico (docenti, amministrativi, collaboratori), il nuovo Decreto ha esteso l’obbligo di possesso del Green Pass: “Chiunque accede a tutte le strutture delle istituzioni scolastiche, educative e formative è tenuto a possedere la Certificazione Verde”, compresi le strutture in cui si svolgono i corsi serali, i centri per l’istruzione degli adulti, i servizi educativi per l’infanzia, i sistemi regionali di istruzione e Formazione Tecnica Superiore e degli Istituti Tecnico Superiori e il sistema della formazione superiore.

Quindi anche i genitori dovranno avere il Green Pass per entrare negli istituti frequentati dai figli.

Il Governo ha inoltre precisato che la disposizione "non si applica ai bambini, agli alunni e agli studenti nonché ai frequentanti i sistemi regionali di formazione, ad eccezione di coloro che prendono parte ai percorsi formativi degli Istituti tecnici superiori”.

Le nuove norme fissate dal Governo per la scuola sono in vigore dall'11 settembre 2021 fino al 31 dicembre 2021, termine di cessazione dello stato di emergenza.

Le verifiche del Green Pass sono di competenza del dirigente scolastico e dei responsabili di tutte le istituzioni scolastiche, educative e formative che “hanno il compito di controllare il possesso del Green Pass da parte del lavoratore". "Nel caso in cui l’accesso alle strutture sia motivato da ragioni di servizio o di lavoro, la verifica sul rispetto delle prescrizioni deve essere effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro”.

Oltre alle misure in ambito scolastico, il Governo ha previsto l’estensione del Green Pass negli ambiti della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale.

Università - Chiunque accede alle strutture del sistema nazionale universitario deve possedere ed è tenuto ad esibire la Certificazione verde Covid-19.
Sono tenuti a verificare il rispetto delle prescrizioni i responsabili delle Università e delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica. Le verifiche sono svolte a campione con le modalità individuate dalle Università. Nel caso in cui l’accesso alle strutture sia motivato da ragioni di servizio o di lavoro, la verifica sul rispetto delle prescrizioni deve essere effettuata anche dai rispettivi datori di lavoro.

RSA, Strutture Residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie - Le nuove norme entrano in vigore dal 10 ottobre 2021 e saranno efficaci fino al 31 dicembre e applicano l’obbligo vaccinale nelle strutture residenziali, socio-assistenziali e sociosanitarie. Le nuove norme si applicano a tutti i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa nelle strutture residenziali, socio-assistenziali, sociosanitarie e hospice (RSA, strutture per anziani, ecc.).

Sono tenuti ad assicurare il rispetto dell’obbligo vaccinale i responsabili delle strutture e i datori di lavori dei soggetti che a qualunque titolo svolgono attività lavorativa sulla base di contratti esterni. Le modalità di verifica dell’adempimento dell’obbligo saranno definite con un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di concerto con il Ministro della salute, sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

Le misure del Decreto per il personale del mondo scolastico, universitario e socio assistenziale non si applicano ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.

TUTTA LA CONSULENZA DI CUI HAI BISOGNO SU MISURA

Con una consulenza su misura, un nostro professionista ti assiste per essere in regola in tutti gli aspetti previsti dalla normativa.

  • Assistenza nella stesura e applicazione del Protocollo Green Pass
  • Revisione documentale relativa al recepimento degli obblighi
  • Consulenza nella gestione del personale coinvolto
  • Revisione informative e trattamenti Privacy

Contattaci per tutte le informazioni.

Servizi correlati

Valutazione rischio chimico

La tutela dei lavoratori, in materia di rischio chimico, viene definita dal Testo Unico in...
Scopri di più

Consulenza per la sicurezza in azienda

Ti sosteniamo e troviamo le soluzioni più adeguate, con continuità nel...
Scopri di più

DVR - Documento di Valutazione dei Rischi

Il DVR , Documento di Valutazione dei Rischi  contiene i rischi e le misure preventive per...
Scopri di più

Gestione Rifiuti

La gestione dei rifiuti in Italia è disciplinata dalla Parte quarta del Testo Unico...
Scopri di più

OT23 (ex OT24)

L'Inail premia con uno "sconto" denominato " oscillazione per prevenzione...
Scopri di più

Obbligo Green Pass in Azienda: normativa, obblighi, privacy e protocolli

Dal 15 ottobre 2021, per poter accedere al luogo di lavoro, i lavoratori dovranno esibire il...
Scopri di più

Moca – Materiali e oggetti destinati al contatto con alimenti

I Moca, Materiali o Oggetti a Contatto con gli Alimenti, sono tutti i prodotti destinati a...
Scopri di più

Consulenza ambientale

Consulenza ambientale per le aziende - AIA, AUA, SCIA, Gestione rifiuti, Emissioni in...
Scopri di più

POS - Piano Operativo di Sicurezza

Il POS (Piano Operativo di Sicurezza) è un documento obbligatorio ai sensi del D.Lgs....
Scopri di più

Certificazioni di Qualità ISO

ISO 14001, 45001, 9001. Sosteniamo le imprese nella certificazione per aggiungere valore...
Scopri di più

HACCP - Hazard Analysis Critical Control Point

Gli operatori del settore alimentare hanno l’obbligo di predisporre, attuare e...
Scopri di più

Investimenti per la ripresa: Bando Linea artigiani e Linea Aree interne

L'obiettivo degli interventi è sostenere le piccole e medie imprese lombarde che,...
Scopri di più

Bando Disegni + 2021

L'intervento intende supportare le micro, piccole e medie imprese nella ...
Scopri di più

Bando Nuova Impresa

Per favorire la ripresa e il rilancio dell’economia lombarda duramente colpita dalla...
Scopri di più