Cerca:
Home Casa Legno e arredo 

Legno e arredo

legno e arredo

ECCELLENZA NEL GUSTO
E NEL DESIGN.

Mobili e complementi d’arredo made in Italy entrano nelle case di tutti noi, sono protagonisti della storia del design, impreziosiscono le abitazioni, gli edifici pubblici e privati di tutto il mondo. Insieme al cibo e alla moda, sono i prodotti che tengono alta la bandiera della nostra manifattura sui mercati internazionali. Merito della cura meticolosa, del gusto, della creatività che gli artigiani incorporano nei capolavori dell’arredamento italiano.

Le ultime news

No allo “sconto” dell’ecobonus: non mettete a rischio ottomila piccole imprese

Il Decreto Crescita rischia di penalizzare le piccole, che in provincia sono la quasi totalità delle aziende del settore costruzioni. Il presidente di Confartigianato Varese, Davide Galli: «Impossibile sostenere i costi, a risentirne sarebbero la concorrenza e il mercato. Guai a dilapidare un patrimonio che favorisce lavoro, ambiente, recupero del patrimonio e clienti»

Ecobonus, il no delle imprese a rischio default: in ballo ci sono 1.862 milioni di euro

E’ ancora muro contro muro delle piccole e medie imprese. Comunicazione di Confartigianato Imprese all’Authority. L’opzione dello sconto, comunque da concordare preventivamente con il cliente, rischia di compromettere l’equilibrio tra Pmi e grandi player. Tutte le informazioni in questo articolo

Nuovi bisogni, nuove case. Art Nova si è messa in rete per costruire l’edificio intelligente

Dopo l’incontro dedicato allo smart living a Gallarate, entriamo in una casa intelligente con la Art Nova di Besnate. Uno dei titolari, Filippo Piotti, conferma: i nostri oggetti, grazie alle App di riconoscimento vocali, «interpretano le nostre parole, imparano le nostre abitudini, anticipano i nostri bisogni, soddisfano i nostri nuovi gusti»

Formazione, conoscenza e sviluppo: aziende pronte a costruire case “smart”

A Gallarate il primo incontro dedicato al paradigma di internet of things applicato alla vita quotidiana e, in particolare, agli edifici. Baldi (Faberlab): «Mercato dalle potenzialità enormi ma dobbiamo essere pronti». Niente sarà più come prima nelle case, negli uffici e nelle aziende. Presentato uno studio dell’Università degli Studi dell’Insubria

Da Codice Appalti a Codice Contratti: come cambia, e con quali rischi, il mondo delle costruzioni

Mentre lo “Sblocca Cantieri” porta novità anche sul fronte appalti, e in previsione di una più sostanziale modifica normativa, facciamo il punto sul “Codice dei Contratti” con un esperto, il professor Remo Dalla Longa, docente alla SDA Bocconi School of Management. Che fa il punto anche sul ruolo, e sui vincoli, degli enti pubblici

TORNA SU