Cerca:
Home Mettersi in proprio 

Mettersi in proprio

mettersi_in_proprio_620x180

Hai un’idea in testa ma non sai come trasformarla in attività?
Non sai se esistono contributi o finanziamenti che possono aiutarti nell’avvio della tua impresa? E poi quali sono costi e ricavi che si devono prevedere per una sana gestione dei primi 12- 24 mesi di attività?

CHI VUOLE AVVIARE UN’ATTIVITÀ SI FA TANTE DOMANDE
NOI FORNIAMO TUTTE LE RISPOSTE

Perché ti seguiamo da vicino sia prima che durante l’avvio dell’impresa, sino al suo consolidamento nei primi anni di vita. Insieme ne monitoriamo l’andamento, concordando tempestivamente eventuali interventi correttivi..

PERCHÈ FAR NASCERE E CRESCERE IMPRESE SANE E FORTI
È IL NOSTRO OBIETTIVO

SERVIZI E CONSULENZE A COSTO ZERO PER NUOVE IMPRESE

» Analisi dell’idea imprenditoriale (business model canvas)
» Impostazione budget del primo anno di attività
» Consulenza societaria
» Consulenza per accesso bandi e contributi
» Consulenza per l’accesso a finanziamenti agevolati e garantiti
» Consulenza digital marketing
» Aggiornamenti
periodici sulle novità normative e di settore

E’ POSSIBILE AVERE DEI PREVENTIVI A TARIFFE AGEVOLATE PER:

» Istruzione pratiche per l’iscrizione ad enti e istituti
» Servizio tenuta contabilità per il primo anno di attività
» Verifica semestrale andamento conto economico
» Formazione imprenditoriale online

informazioni_mettersi-in-proprio_660x80_warmgray

Le ultime news

Una vita di lavoro e poi la scelta: ricomincio da me e mi metto in proprio

L’avventura “solitaria” di Rita Castignani, 46 anni, e della sua cartoleria Rideal. Dove la R sta per Rita, la I per Idea e la L è l’iniziale del nome del figlio. Una svolta fatta per puntare su sé stessa e, al contempo, mantenere tutta la professionalità acquisita nel mondo della grafica: «E’ la seconda volta che mi metto in gioco e scommetto ancora sul futuro»

Setecs, il sarto della plastica. Perché anche i macchinari vogliono il “su misura”

Le imprese bisogna aprirle quando si è giovani. L’ha sempre pensata così Simone Pasqualotto che nel 2003, a ridosso della grande crisi, ha scelto di mettersi in proprio 2003 nel campo della plastica. E oggi tra Impresa 4.0, giovani e tante idee è diventato il sarto di lusso dei macchinari

Lei 28 anni, lui 24: storia del coraggio di due fratelli che da dipendenti diventano titolari

Dieci anni fa la firma dal notaio per l’acquisizione di un ramo d’azienda: lei aspettava un bambino, lui era fresco di laurea. Oggi alla Mtm Energia di Magnago hanno rivoluzionato l’impresa partendo dal benessere e dalla condivisione delle responsabilità. E guardano dritti all’Europa

TORNA SU