Bando Brevetti + 2021

 

Per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti

Il Bando Brevetti + 2021, ha come obiettivo quello di favorire lo sviluppo della strategia brevettuale e l’aumento della capacità competitiva delle micro, piccole e medie imprese, attraverso la concessione ed erogazione di incentivi per l’acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato. La dotazione finanziaria ammonta a 23 milioni di euro.

Beneficiari

Possono presentare domanda di agevolazioni le PMI, anche di nuova costituzione, aventi sede legale ed operativa in Italia, che soddisfino una delle seguenti condizioni:

  • siano titolari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/17 ovvero titolari di una licenza esclusiva trascritta all’UIBM di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 01/01/2017.
  • siano titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 01/01/17 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;
  • siano titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 01/01/17, con il relativo rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto.
Spese ammissibili

Il contributo è finalizzato all’acquisto di servizi specialistici connessi alla valorizzazione economica del brevetto e funzionali alla sua introduzione nel processo produttivo ed organizzativo dell’impresa per accrescere la sua capacità competitiva.

Sono ammissibili i costi dei servizi che rientrano in queste macroaree:

  • A. Progettazione, ingegnerizzazione e industrializzazione
  • B. Organizzazione e sviluppo
  • C. Trasferimento tecnologico

Ai fini dell’ammissibilità il progetto non può basarsi su un unico servizio e deve essere presente almeno un servizio della macroarea A. Gli gli importi richiesti per i servizi relativi alle macroaree B e C, complessivamente, non possono superare il 40% del totale.

Ai fini dell'ammissibilità delle spese, i pagamenti devono essere regolati esclusivamente con modalità che ne consentano la tracciabilità.

Non possono essere ammessi quei servizi le cui spese siano state fatturate, anche parzialmente, in data pari o antecedente alla data di presentazione della domanda di ammissione.

Caratteristiche del contributo

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale del valore massimo di 140.000 euro. L'agevolazione non può essere superiore all’80% dei costi ammissibili.

L’iter di valutazione prevede un colloquio con l’impresa per approfondire tutti gli aspetti del progetto di valorizzazione.

Ciascun beneficiario può presentare un solo progetto e relativo ad un unico brevetto. Il progetto presentato deve evidenziare le modalità con cui l’impresa intende valorizzare economicamente il brevetto e come i servizi richiesti siano finalizzati al raggiungimento di risultati. 

Il beneficiario dovrà inviare tramite procedura informatica, l’atto di concessione digitalmente sottoscritto dal Legale Rappresentante, entro e non oltre 30 giorni dalla data di ricezione.

Modalità e tempi di presentazione della domanda

Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 del 28 settembre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Scheda del Bando (pdf)

Per ulteriori informazioni e accompagnamento alla presentazione della domanda
 

Servizi correlati

Bando Transizione Digitale ed Ecologica delle PMI con vocazione internazionale

Una delle prime misure del PNRR dedicate alle imprese, rappresenta un'importate...
Scopri di più

Tutti i bandi e i contributi

Hai intenzione di  investire in sviluppo, innovazione, internazionalizzazione  e...
Scopri di più

Bando Impianti innovativi a biomassa

Il bando di Regione Lombardia è destinato a  incentivare la sostituzione degli...
Scopri di più

Bando Economia Circolare Lombardia 2022

Favorire la transizione delle piccole e medie imprese lombarde verso un modello di economia...
Scopri di più

Beni strumentali - Nuova Sabatini

Con la misura Beni Strumentali le micro, piccole e medie imprese di  tutti i settori...
Scopri di più

Bando Imprese storiche verso il futuro 2022

Il Sistema camerale lombardo e Regione Lombardia promuovono il bando “Imprese storiche...
Scopri di più

Investimenti per la ripresa: Bando Linea artigiani e Linea Aree interne

L'obiettivo degli interventi è sostenere le piccole e medie imprese lombarde che,...
Scopri di più

Bando Disegni + 2021

L'intervento intende supportare le micro, piccole e medie imprese nella ...
Scopri di più

Contributi per efficientamento energetico e installazione di impianti per fotovoltaico

Il Bando è finalizzato alla riduzione dei consumi energetici delle piccole e medie...
Scopri di più

Bando SI 4.0: sviluppo di soluzioni innovative

L'intervento è finalizzato a promuovere lo sviluppo di soluzioni, prodotti...
Scopri di più

Contributi a fondo perduto per le imprese del Comune di Gallarate

Il Comune di Gallarate sostiene con un contributo economico a fondo perduto, le attività...
Scopri di più

Contributi a fondo perduto per le imprese del Comune di Busto Arsizio

Il Comune di Busto Arsizio ha approvato due bandi per offrire un  contributo a fondo...
Scopri di più

Credito agevolato e contributi

Assistiamo le imprese ad  accedere alle agevolazioni  al credito e ai bandi previsti...
Scopri di più

Bando Fai Credito Rilancio 2022

Per prevenire le crisi di liquidità e migliorare le condizioni di accesso al credito...
Scopri di più