Applicazione dei Protocolli anticontagio confermati nei luoghi di lavoro

 

Governo e parti sociali d'accordo sul mantenimento del Protocollo del 6 aprile 2021 fino al 30 giugno

A seguito di una riunione svolta in data 4 maggio 2022 tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero della Salute, il Ministero dello Sviluppo Economico, l’INAIL e tutte le Parti Sociali, è stato rilevato che, nonostante la cessazione dello stato d’emergenza, persistono esigenze di contrasto del diffondersi della pandemia da Covid-19.

Dopo un approfondito confronto, i partecipanti alla riunione hanno confermato di adottare un atteggiamento prudenziale e di cautela e di ritenere, pertanto, operante il Protocollo sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/Covid-19 negli ambienti di lavoro del 6 aprile 2021 nella sua interezza e di impegnarsi a garantirne l’applicazione.

I partecipanti hanno fissato un nuovo incontro entro il prossimo 30 giugno per verificare l’opportunità di apportare i necessari aggiornamenti al testo del Protocollo connessi all’evoluzione della situazione epidemiologica.

Il Protocollo Covid nei luoghi di Lavoro 2021 contiene disposizioni volte ad assicurare adeguati livelli di protezione alle persone che lavorano: precauzioni igieniche, utilizzo di dispositivi di protezione individuale, accessi contingentati, lavoro agile come strumento di prevenzione.

Per quanto riguarda le mascherine di protezione, titolari e dipendenti delle aziende sono, pertanto, obbligati, in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, all'utilizzo di mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore.

Relativamente al loro utilizzo negli esercizi commerciali o nei saloni di acconciatura ed estetica e del settore servizi alla persona in generale, i titolari possono fare appello alla prudenza, invitando i loro clienti all'utilizzo delle mascherine e mettendole eventualmente a disposizione di chi ne è sprovvisto. Tale azione può essere solo un invito e non un obbligo.

Servizi correlati

Ricerca del personale

Riuscire a selezionare i collaboratori che siano in linea con le aspettative...
Scopri di più

Consulenza per la sicurezza in azienda

Ti sosteniamo e troviamo le soluzioni più adeguate, con continuità nel...
Scopri di più

Consulenza legale e giuslavoristica

Gestire i cambiamenti e le trasformazioni aziendali comporta risvolti giuridico-legali sempre...
Scopri di più

Apprendistato Professionalizzante Art. 44 D.Lgs. 81/2015

Il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato che si...
Scopri di più

Valutazione rischio chimico

La tutela dei lavoratori, in materia di rischio chimico, viene definita dal Testo Unico in...
Scopri di più

Sostieni la tua impresa #novitàlavoro

Migliorare la gestione del personale e riorganizzare il lavoro in azienda...
Scopri di più

Moca – Materiali e oggetti destinati al contatto con alimenti

I Moca, Materiali o Oggetti a Contatto con gli Alimenti, sono tutti i prodotti destinati a...
Scopri di più

Valutazione rischio gestanti e lavoratrici madri

Rischio, prevenzione e tutela delle lavoratrici. La tutela delle lavoratrici madri e gestanti...
Scopri di più

DVR - Documento di Valutazione dei Rischi

Il DVR , Documento di Valutazione dei Rischi  contiene i rischi e le misure preventive per...
Scopri di più

Gestione Rifiuti

La gestione dei rifiuti in Italia è disciplinata dalla Parte quarta del Testo Unico...
Scopri di più

Smart working o lavoro agile

Lo  smart working o “lavoro agile”  è una maggiore ...
Scopri di più

Consulenza del lavoro

Affianchiamo i datori di lavoro nella scelta del giusto contratto di lavoro, per ridurre i...
Scopri di più

Paghe Online - MYeBox

La soluzione smart per l’amministrazione del personale. I cedolini paghe dei tuoi...
Scopri di più

Consulenza ambientale

Consulenza ambientale per le aziende - AIA, AUA, SCIA, Gestione rifiuti, Emissioni in...
Scopri di più